Valentino Rossi: “Sono triste per non essere a Misano”

Valentino Rossi (©Getty Images)

Valentino Rossi non vede l’ora di tornare in pista. Il Dottore era in piena lotta per il titolo, ma l’infortunio lo sta allontanando da ogni velleità mondiale. Il recupero è stato stimato in 30-40 giorni, quindi per lui si preannunciano almeno 2 gare di assenza, una vera doccia fredda per i tanti fan che già avevano acquistato un biglietto per vederlo al Gran Premio di Misano.

Valentino Rossi ha così parlato della sua assenza: “Per me è veramente triste non poter essere al mio GP di casa. Non vedevo l’ora di arrivare a Misano, correre davanti ai propri tifosi è sempre qualcosa di speciale, ma devo trattare con cura questa lesione. La squadra mi sosterrà in questo processo di riabilitazione”.

Valentino vuole tornare presto in pista

Il Dottore ha poi proseguito: “Fortunatamente sto bene, non sto troppo male e ho già cominciato un po’ di fisioterapia. Il tempo per recuperare non è breve, ma farò di tutto per tornare in pista nel più breve tempo possibile. Vorrei ringraziare tutti per l’affetto che mi avete dimostrato in questi giorni. A presto”.

Insomma Valentino Rossi è decisamente carico e non vede l’ora di ritornare in pista. Questo infortunio capita davvero in un momento particolare della stagione. Il Dottore, infatti, era riuscito a rosicchiare nell’ultima gara altri punti dalla vetta. Purtroppo però quella malaugurata caduta ha portato via al 46 le ultime speranze di poter conquistare il 10° mondiale in carriera in questa stagione.

Valentino Rossi proprio nelle ultime settimane era apparso in grande crescita, così come la sua Yamaha. Purtroppo però l’infortunio non ci permetterà di vederlo in pista al suo Gran Premio di casa.

Antonio Russo