Moto2, Franco Morbidelli: “Aspetto Misano da gennaio, voglio vincere!”

Franco Morbidelli (©Getty Images)

Al Gran Premio di Misano non ci sarà un solo leader italiano, Andrea Dovizioso. Saranno in migliaia a sostenere un altro beniamino che si avvia verso il titolo mondiale. Stiamo parlando di Franco Morbidelli che guida la classe Moto2 con 29 punti di vantaggio sullo svizzero Thomas Luthi.

Il pilota di origine romana vive a meno di 20 km dal’autodromo di San Marino, per lui si tratta della gara di casa e il pubblico è pronto a riservargli una calda accoglienza. Nel prossimo week-end dovrà vedersela ancora una volta con i suoi diretti avversari. Oltre all’inseguitore in classifica Luthi anche con il compagno di squadra Alex Marquez che sembra aver trovato la giusta fiducia per brillare.

Ma Franco Morbidelli andrà dritto dritto alla ricerca della sua ottava vittoria stagionale. “Ora andiamo a Misano e sarà importante essere lì davanti al mio pubblico. Ci saranno molte persone che conosco e abbiamo anche una tribuna speciale per questo weekend. Quindi voglio vincere la gara di casa, è sempre una gara diversa, una gara in cui non solo devi dare un po’ di più, ma ti aspetta la folla del pubblico. Sto aspettando questo weekend da gennaio e vorrei tanto fare una grande gara a Misano”.

Alex Marquez è quasi fuori dai giochi iridati, ma con due vittorie e tre podi stagionali sta dimostrando di avere un gran ritmo. L’addio quasi definitivo alle speranze mondiali è stato dato dopo la caduta nell’ultima gara di Silverstone. “Andrò in Italia completamente motivato a combattere ancora una volta nella parte anteriore, come abbiamo fatto l’ultima volta a Silverstone. Vincere il campionato è quasi impossibile per me, adesso non devo preoccuparmi di Franco Morbidelli o di Tom Lüthi, ho solo bisogno di spingere per cercare di vincere tutte le altre gare possibili, a partire da questo weekend a Misano”.