Lorenzo foto in motocross come Marquez

Jorge Lorenzo (Facebook)

Il web sta diventando il campo di battaglia di una guerra silenziosa. Oggetto della diatriba, le foto postate da Jorge Lorenzo e Marc Maruqez sui propri profili social in questi ultimi giorni. Aveva cominciato il pilota della Honda, che qualche giorno fa si era fotografato accanto alla propria moto da motocross. Dopo i fatti accaduti a Rossi, molti tifosi si sono scagliati contro lo spagnolo vedendo nello scatto un presunto gesto irriverente nei confronti del Dottore.

A fare rumore nella vicenda era stato anche l’intervento di un personaggio di spicco del giornalismo italiano come il vice-direttore della Gazzetta dello Sport che aveva avuto un litigio con Marquez a colpi di Tweet sull’argomento. Le pagine social del 93 erano state letteralmente assalite dai insulti e altro. Fortunatamente alcuni tifosi, anche di Rossi, si sono dissociati dal comportamento di alcuni leoni da tastiera che avevano auguro le peggio cose al giovane pilota.

Anche Lorenzo cade nella morsa

Proprio qualche ora fa però a cadere nella morsa degli insulti online è stato anche Jorge Lorenzo. Il pilota della Ducati, infatti, si è fotografato a bordo della sua moto da motocross con la didascalia: “Giorno di allenamento con la mia nuova tuta Alpinestars”. Anche per lo spagnolo sono arrivate ingiurie di ogni tipo sui vari profili social. Tanti appassionati, infatti, hanno letto il suo gesto, così come accaduto con Marquez, come un modo per farsi beffe di Valentino Rossi e del suo recente infortunio.

C’è da dire, per onestà intellettuale, che come già affermato da altri piloti, il motocross è uno sport praticato da tutti o quasi tutti i driver della MotoGP nel tempo libero. Inoltre, chi segue i profili social di Jorge Lorenzo e Marc Marquez sa perfettamente che non è la prima volta che i due postano foto di questo genere. Infine, per quanto concerne il pilota Ducati, è palese che lo scatto sia in realtà figlia di un’operazione commerciale voluta da Alpinestars.

Antonio Russo