MotoGP, ufficiale: Rossi out, Yamaha a Misano solo con Vinales

Maverick Vinales e Valentino Rossi (©Getty Images)

Valentino Rossi non verrà sostituito nel Gran Premio di Misano 2017 MotoGP. Nonostante l’infortunio che dovrebbe tenere ai box il pilota per almeno due gare, per adesso il team Movistar ha deciso di correre solamente con Maverick Vinales in Italia nel prossimo weekend.

Questo il comunicato ufficiale emesso nei minuti scorsi: “Il Team Movistar Yamaha MotoGP si rammarica di segnalare che Valentino Rossi non sarà in grado di competere nel prossimo Gran Premio Tribul Mastercard di San Marino e della Riviera di Rimini, che si terrà questo fine settimana. La squadra factory Yamaha parteciperà al turno 13 del Campionato del Mondo 2017 MotoGP con Maverick Viñales come suo unico pilota. L’intera Yamaha augura a Valentino Rossi un rapido recupero e spera di rivederlo sulla sua YZR-M1 il più presto possibile”.

La casa di Iwata si presenta a Misano con un pilota solo nel proprio team ufficiale MotoGP. Si pensava che ci sarebbe stato un sostituto del nove volte campione, ma non sarà così. Almeno per la corsa romagnola non ci sarà alcun rimpiazzo. Probabilmente per Aragon, se Rossi non ci sarà (altamente probabile), la squadra avrà un altro pilota nel box ad affiancare Vinales. Qualcuno ha fatto il nome di Johann Zarco come ipotesi maggiormente affascinante, ma bisognerà vedere se il team Tech3 lo concederà. Altrimenti potrebbe essere utilizzato il collaudatore Katsuyuki Nakasuga, 36enne giapponese già visto nel Motomondiale occasionalmente in passato.


Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)