Jorge Lorenzo: “Per ora non aiuto Dovizioso”

Jorge Lorenzo (Getty Images)

Jorge Lorenzo non sta disputando la stagione che probabilmente aveva sognato. Sin qui il suo miglior risultato resta il 3° posto conquistato a Jerez. Negli ultimi 2 Gran Premi la situazione è enormemente migliorata. Lo spagnolo, infatti, ha conquistato un 4° e un 5° posto. Tutto ciò però non basta se più avanti il tuo compagno di squadra vince e convince.

A peggiorare, infatti, ancor più lo stato d’animo di Jorge Lorenzo è soprattutto Andrea Dovizioso. Lo spagnolo era stato acquistato e super-pagato da Ducati per fare la differenza, ma in realtà la differenza la sta facendo chi era stato quasi messo alla porta. L’italiano, infatti, è in piena lotta per il mondiale e sin qui ha portato a casa già 4 successi.

Dovizioso vuole il mondiale 10 anni dopo Stoner

Come riportato da “Motorsport.com” Jorge Lorenzo ha così commentato l’eventualità di dover aiutare Dovizioso a vincere il mondiale: “Per ora non abbiamo ancora discusso di aiutare Dovi, ma a fine stagione, se rimarrà in questa posizione allora sarà il momento di farlo. In questo momento ci sono tante gare e se c’è la possibilità io voglio provare a vincere anche perché sto migliorando “.

Insomma, sembra proprio che per ora Jorge Lorenzo non ci pensa per niente ad aiutare Andrea Dovizioso. Naturalmente visto che mancano ancora tante gare alla fine lo spagnolo  vuole provare ancora a trovare la sua prima vittoria in Ducati, un risultato che non è mai riuscito nemmeno a Valentino Rossi, che nel suo biennio in Rosso trovò solo podi.

Andrea Dovizioso va avanti per la sua strada e con Rossi fuori dai giochi a Misano avrà sicuramente tutto il pubblico italiano dalla sua parte. Il pilota della Ducati punta a riportare il titolo a Borgo Panigale 10 anni dopo quello conquistato da Casey Stoner.

Antonio Russo