Lamborghini Huracan 3.000 CV: nuovo record by Underground Racing

Il noto tuner della North Carolina, Racing Underground, è tornata a mettere le mani su un bolide italiano come la Lamborghini Huracan. L’azienda americana era passata già alla ribalta delle cronache motoristiche nel 2016, quando fu realizzata una Huracan da 2.331 CV, raggiungendo la velocità record sul mezzo miglio di 383,9 km/h. La supercar fu ribattezzata con il nome di Lamborghini Huracan UR2 e al tradizionale motore V10 da 5,2 litri era stata abbinata una coppia di turbocompressori e una trasmissione sequenziale adattata.

Stavolta Racing Underground ha osato ancora di più, facendo lievitare la potenza del propulsore fino a 3.000 CV. Qualche mese fa ha raggiunto la velocità record di 250,27 mph (402,7 km/h). In questi giorni si è persino superata toccando quota 257 mph (413 km/h) e siglando un nuovo record mondiale. Ancora una volta a guidare la Lamborghini Huracan twin turbocharged è stato Gidi Chamdi, come dimostra il video pubblicato su Instagram.

Questa particolare Lamborghini Huracán è completamente legale per uso stradale e Underground Racing assicura che nulla è stato sacrificato al comfort. Ma non sappiamo se l’esemplare unico al modo è in vendita… e a quali cifre!