MotoGP Silverstone: Dovizioso non si ferma più

Andrea Dovizioso (Getty Images)

Il Gran Premio di Silverstone potrebbe rappresentare il vero crocevia della stagione. Marquez punta ad un successo per allungare, mentre Valentino Rossi vuole provare a rilanciarsi così come il compagno di squadra Vinales, che è lontano dalla vittoria ormai da Le Mans.

Parte subito fortissimo Valentino Rossi, che passa la maggior parte della gara in testa, salvo poi essere beffato nel finale prima da Dovizioso e poi da Maverick Vinales. Giornata nera per la Honda, con Marquez che viene lasciato a piedi dal suo motore proprio nel momento in cui si stava mettendo all’inseguimento del Dottore.

MOTOGP GRAN BRETAGNA 2017, SILVERSTONE: ORDINE DI ARRIVO GARA

POS # RIDER GAP
1
4
A. DOVIZIOSO
40:45.496
2
25
M. VIÑALES
+0.114
3
46
V. ROSSI
+0.749
4
35
C. CRUTCHLOW
+1.679
5
99
J. LORENZO
+3.508
6
5
J. ZARCO
+7.001
7
26
D. PEDROSA
+10.944
8
45
S. REDDING
+13.627
9
42
A. RINS
+15.661
10
19
A. BAUTISTA
+25.279

MotoGP Gran Bretagna 2017, Silverstone: il racconto della gara

-20- Parte fortissimo Valentino Rossi che scatta subito in testa davanti a tutti. Il Dottore prova sin da subito a martellare, per distaccare gli avversari.

-19- Andrea Dovizioso rompe gli indugi e supera il compagno Jorge Lorenzo e si mette alla caccia di Crutchlow.

-18- L’italiano della Ducati supera il britannico, mentre Vinales mette la freccia e svernicia la Honda di Marquez e si piazza all’inseguimento di Rossi.

-15- Maverick Vinales mette nel mirino Rossi e si avvicina, intanto alle sue spalle Dovizioso supera anche lui un Marquez stranamente sottotono sin qui. Intanto nelle retrovie casca Lowes.

-13- Vale continua a provare la fuga, ma dietro il gruppetto formato da Vinales, Dovizioso, Marquez e Crutchlow non molla per niente e insegue.

-12- Le Yamaha vanno fortissimo, a riprova di ciò Zarco conquista la 7a posizione ai danni di Pedrosa. Crutchlow, intanto, sente l’odore di Marquez.

-10- Marquez e Dovizioso decidono di girare il remake del Gran Premio d’Austria e ingaggiano un bellissimo duello che culmina con l’italiano davanti allo spagnolo. Il pilota Ducati è indiavolato e comincia a battagliare anche con Vinales per la 2a piazza. Intanto davanti Rossi gongola.

-9- Cala Vinales e si risveglia Marquez che supera il pilota Yamaha poco prima sopravanzato anche da Dovizioso.

-8- Valentino Rossi prova a pennellare le traiettorie per risparmiare le gomme, ma alle sue spalle Dovizioso e Marquez spingono maledettamente e si fanno sotto.

-7- Vinales, che monta una morbida a differenza degli altri, sembra attraversare un brutto momento. Intanto colpo di scena, il motore di Marquez va in fumo, lui è fuori e Dovizioso momentaneamente balza in vetta al mondiale.

-5- Davanti è sfida tra italiani, Rossi contro Dovizioso, poco più dietro Vinales e Crutchlow si giocano, invece, il podio.

-4- I primi 4 si stanno compattando, si preannuncia una lotta entusiasmante sino all’ultima curva, con tutti che vogliono cercare di guadagnare quanti più punti è possibile sul ritirato Marquez.

-3- Dovizioso attacca e supera Valentino Rossi e conquista la vetta della gara. Il Dottore è in difficoltà e viene superato anche da Vinales. Nelle retrovie pauroso incidente tra Iannone e Petrucci.

-1- Vince Andrea Dovizioso davanti a Maverick Vinales e Valentino Rossi, peccato per il finale sottotono del Dottore.

Antonio Russo