Mick Schumacher corre nel ricordo di papà Michael (GALLERY)

Mick Schumacher (Getty Images)

Il Gran Premio di Spa ha da sempre un sapore speciale per la famiglia di Michael Schumacher. Qui, infatti, il 7 volte campione del mondo ha colto i successi più importanti della sua carriera, ma soprattutto è proprio da qui che la sua stella, nel 1992 ha cominciato a brillare.

Proprio per questo si è deciso di fare un piccolo omaggio al re della Formula 1. Il figlio Mick Schumacher, infatti, è salito a bordo della Benetton B194 prima dell’odierno Gran Premio di Spa per dei giri celebrativi. La monoposto in questa è quella con la quale il papà Michael conquistò il suo primo titolo mondiale nel 1994.

La celebrazione è stata inscenata principalmente per festeggiare i 25 anni dalla prima vittoria in Formula 1 di Michael Schumacher. Il figlio Mick, sceso dalla vettura si è detto molto emozionato per questo assaggio di Formula 1 a bordo di un’auto tanto prestigiosa, che significa davvero molto per la sua famiglia.

Casco celebrativo per Mick

Mick Schumacher è sceso dalla Benetton tra gli applausi scroscianti del pubblico e ha abbracciato Ross Brawn, uno degli artefici della leggenda Schumacher in Ferrari. Simpatico anche l’omaggio di Mick al padre con il casco diviso a metà tra la grafica classica usata dal figlio del 7 volte campione del mondo e quella, invece, che di solito indossava Michael.

Mick Schumacher punta presto ad approdare in Formula 1 per ripetere le gesta del padre. Sinora il giovane tedesco ha già dimostrato di avere ereditato un certo talento. Per lui, infatti, sono già arrivati risultati di rilievo in Formula 3 e c’è chi è pronto a giurare che su di lui ci siano già Ferrari e Mercedes pronti ad offrirgli un contratto.

Intanto continua il silenzio sullo stato di salute di Michael Schumacher, i fan non vedono l’ora di poterlo rivedere a bordo pista, magari a tifare per il figlio Mick, in Formula 1.

Antonio Russo

Mick Schumacher