Caricasulo come Davies, l’incidente è spaventoso (VIDEO)

Federico Caricasulo (Facebook)

Federico Caricasulo avrà rivisto tutta la sua vita passargli davanti in pochi attimi. Al Lausitzring, l’alfiere della Yamaha è stato travolto dal compagno di squadra durante l’8° appuntamento del mondiale Supersport. Caricasulo è scivolato a pochi chilometri dal termine della gara mentre era in lotta per la vittoria.

Purtroppo a quel punto, il compagno di squadra Lucas Mahias non ha potuto evitare l’impatto ed è finito con la moto addosso a Federico Caricasulo. In pista ci sono stati attimi di autentico panico, la gara è stata immediatamente interrotta. Per stilare la classifica finale sono state prese le posizioni al 17° giro.

La vittoria è andata a Morais

Naturalmente, come da regolamento, Federico Caricasulo è stato escluso dalla classifica visto che non è ritornato ai box. Il pilota ravennate è stato subito soccorso dai sanitari. Fortunatamente per lui da riscontrare solo contusioni multiple. A salvarlo soprattutto il casco, apparso particolarmente segnato.

Per quanto concerne la gara, invece, si è conclusa con la vittoria quindi di Sheridan Morais. A completare il podio, invece, Sofuoglu e Mahias. La dinamica dell’incidente di Federico Caricasulo ha ricordato molto quella tra Chaz Davies e Rea. Fortunatamente in entrambi i casi non vi sono state conseguenze gravi per i piloti interessati.

Federico Caricasulo ha così postato sulla propria pagina Facebook: “Grazie di cuore a tutti quelli che mi hanno scritto e si sono preoccupati per me oggi! Credo sia stato il mio incidente più brutto di sempre in 13 anni di gare, e sono stato fortunatissimo a cavarmela con qualche botta e un trauma cranico”.

Il pilota italiano poi ha ringraziato anche i suoi sponsor che gli hanno messo a disposizione il casco che gli ha salvato la vita: “Non ringrazierò mai abbastanza Alpinestars e Nolangroup per mettermi sempre a disposizione il top e sicuramente è stato ciò che oggi ha fatto la differenza, senza di loro sarebbe potuta andare molto peggio. Chiaramente mi dispiace tantissimo per la squadra che ha svolto un lavoro incredibile, oggi avevamo tutto per vincere e fin lì l’abbiamo dimostrato. Ci rifaremo alla grande a Portimao!!! Grazie ancora a tutti quelli che oggi mi sono stati vicino”.

Federico Caricasulo in questa stagione è stato protagonista di diversi alti e bassi. Sin qui, infatti, ha concluso solo 3 gare su 8, ma in quelle 3 apparizioni ha colto una vittoria, un 6° posto e un 3° posto.

Antonio Russo