Volkswagen I.D. Buzz, l’elettrico in arrivo nel 2022

Volkswagen I.D. Buzz
Volkswagen I.D. Buzz (image by Twitter)

In occasione del Salone di Detroit è stato presentato il Volkswagen I.D. Buzz, pulmino della casa tedesca che andrà a prendere di fatto l’eredità del Bulli, storico van dell’azienda che ha avuto molto successo in passato. La nuova vettura sarà elettrica ed i vertici della casa di Wolfsburg hanno confermato che l’arrivo sul commercio del nuovo veicolo è previsto per il 2022. Una decisione, quella della casa automobilistica, che va a coniugare il passato, con il ritorno ad un’estetica vincente negli scorsi decenni, al futuro, andando a scegliere un motorizzazione elettrica nel rispetto delle nuove regole ambientali e andando a soddisfare le richieste del pubblico.

Volkswagen I.D. Buzz, ottime prestazioni

L’arrivo del motore elettrico sarà capace di regalare prestazioni di ottimo livello per una vettura che è progettata per grandi spostamenti. L’auto infatti sarà capace di raggiungere i 100 km/h in un tempo stimato di 5 secondi, con una velocità massima di 160 km/h grazie alla spinta dei due propulsori elettrici capaci di sprigionare una potenza da 370 cavalli. Capace di accogliere nella massima comodità otto persone, il pulmino è lungo 4,95 metri, con una larghezza di 1,97 metri ed un’altezza di 1,96.

A confermare la messa in produzione del nuovo pulmino della casa tedesca è stato il numero uno dell’azienda Diess che ha affermato in occasione del concorso di eleganza di Pebble Beach, che molti appassionati del settore hanno richiesto tramite l’invio di mail la costruzione della nuova versione del Bulli che sarà nei prossimi anni di nuovo protagonista.

Volkswagen I.D. Buzz
Volkswagen I.D. Buzz (image by Twitter)