SBK, GP Germania: due vittorie Ducati al Lausitzring

Chaz Davies
Chaz Davies (©Getty Images)

Doppietta di Chaz Davies su Ducati nel Gran Premio di Germania 2017 nel campionato mondiale Superbike. Il gallese ieri si è imposto in Gara1 e oggi in Gara2. In entrambi i casi ha sconfitto Jonathan Rea, leader della classifica iridata.

Il 30enne nato a Knighton con la sua Panigale ne aveva più di tutti al Lausitzring. Sicuramente c’è qualche rimpianto nel team Aruba Racing per non aver sfruttato al meglio alcune corse e aver perso troppo margine del campione del mondo in carica. Davies ha 276 punti, contro i 381 di Rea. In mezzo c’è Tom Sykes, ieri terzo e oggi quarto, a quota 311. Difficile riaprire i giochi a quattro GP dalla fine, però il pilota Ducati ci proverà.

Nel team Aruba Racing oggi può esultare pure Marco Melandri, ieri quarto e oggi in grado di conquistare un buon terzo posto. Altro podio per lui, che ha recentemente prolungato il proprio contratto con la squadra italiana fino al 2018. La speranza è di vederlo maggiormente competitivo e in grado magari di dire la sua in ottica titolo l’anno prossimo. Non sarà semplice, perché il binomio Rea-Kawasaki si è dimostrato il più forte di tutti.

Per quanto riguarda altri rider italiani, Lorenzo Savadori si è classificato settimo sia in Gara1 che in Gara2. La sua Aprilia parte abbastanza forte a inizio gara, ma poi perde competitività. C’è tanto lavoro da fare per rendere la RSV4 più costante nell’arco della corsa. Raffaele De Rosa su BMW ieri ritirato e oggi quindicesimo. Davide Giugliano, in prova sulla Honda del team Red Bull, ieri out per problemi tecnici e oggi solo diciassettesimo a causa di un grip scarso della gomma.