BMW Z4 Concept, uno squalo che morde la strada (GALLERY)

BMW Z4 Concept

BMW Z4 Concept è la novità portata dal marchio bavarese al Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, che anticipa la nuova roadster del marchio tedesco. Questa vettura si contraddistingue per la linea sfilante e la silhouette dinamica e strizza l’occhio a quello che sarà il futuro della gamma BMW.

La BMW Z4 Concept ha uno sguardo aggressivo, il frontale a squalo è arricchito da due griglie divise e sormontate al centro dal classico logo BMW, mentre sulla parte superiore del cofano anteriore spiccano delle vistose prese d’aria. I fari, invece, sono posti in maniera molto laterale rispetto al musetto così da donare maggiore aggressività alla vettura.

La BMW strizza l’occhio al futuro

Le pance sono arricchite da vistose minigonne e da prese d’aria, mentre il retrotreno si caratterizza per il piccolo spoiler che sormonta i due fari a sviluppo orizzontale. Al di sotto di questa splendida auto spiccano le ruote con cerchioni in lega leggera da 20 pollici.

Per quanto concerne gli interni della BMW Z4 Concept, questi richiamano a gran voce l’esterno per creare una sorta di linea immaginaria tra il dentro e il fuori. Il volante a fondo piatto richiama quello delle auto da competizione. L’auto naturalmente è dotata di tutti i confort di nuova generazione e presenta un imponente schermo a centro plancia che si rivolge nel taglio al guidatore e che sembra quasi collegarsi all’altro display, posto, invece, dietro il volante.

L’idea di BMW comunque è quella di non eccedere. Proprio per questo la vettura non sembra presentare in alcun punto slanci di sfarzo. La BMW Z4 Concept si caratterizza per la doppia tonalità nero-arancione, dualismo che si innesta nell’intera vettura. Tale auto dovrebbe essere la cugina della macchina che l’azienda bavarese metterà su strada per i propri clienti nel 2018.

Per ora non si conoscono ancora le specifiche tecniche, ma si presume possa montare un propulsore modulare da 2 litri, 4 cilindri turbo con potenze comprese tra i 200 e i 350 CV. Per altre chicche bisognerà attendere l’anno venturo.

Antonio Russo

BMW Z4 Concept