MV Agusta RVS#1, un sogno fatto a due ruote (VIDEO)

MV Agusta RVS#1

La MV Agusta RVS#1 è l’assoluta novità che il panorama del mondo a due ruote offre. Realizzata dal Reparto Veicoli Speciali (RVS), la moto prodotta dalla casa varesina è unica nel suo genere. L’hashtag #1 non fa altro che rimarcare la cosa anche nel nome di questo autentico sogno a due ruote.

La MV Agusta RVS#1  è dotata di un motore tre cilindri 800 capace di tirare fuori una coppia massima di 87 Nm. Il potentissimo propulsore è capace di far passare la moto da 0 a 100 in 3,72 secondi. Numeri da capogiro, degni di una Superbike. A rendere ancor più unica questa due ruote, la leggerissima struttura in titanio e fibra di carbonio che la fanno pesare appena 160 chilogrammi.

MV Agusta RVS#1, un sogno ancora senza prezzo

La moto soddisfa lo standard Euro 4. Con il suo nuovo cambio estraibile sono stati ridotti del 47% i tempi di innesto rendendolo anche più preciso. L’albero motore controrotante permette, inoltre, una riduzione dell’inerzia nei cambi di direzione. La MV Agusta RVS#1 è dotata di segmenti LED al proiettore anteriore dinamici, che permettono un’illuminazione maggiore nei punti dove serve.

La MV Agusta RVS#1  prende in prestito le forme del Dragster 800 RR estremizzandole. Sulla sella spicca l’hashtag #1. L’idea di MV Agusta è quella di ridurre il volume di modelli venduti per sposare la strada della qualità concentrandosi solo nei segmenti di mercato in cui l’azienda varesina si sente più forte. Insomma un piccolo passo indietro per guardare al futuro però con occhi grandi. Non si conoscono ancora dettagli sul costo di questo splendido esemplare di moto.

Antonio Russo