MotoGP Spielberg: Dovizioso da infarto, che tonfo per Yamaha

Andrea Dovizioso (Getty Images)

Gara stupenda al Gran Premio d’Austria con le prime tornate caratterizzate addirittura da una lotta a 7. Grandi protagonisti di giornata Andrea Dovizioso e Marc Marquez che hanno dato vita ad un duello eccezionale fatto di staccate al limite e sportellate.

Alla fine ad avere la meglio è stato Andrea Dovizioso. Il pilota della Ducati pur guidando una moto molto nervosa è riuscito a tenerla sino all’ultima curva davanti a Marquez. Tonfo delle Yamaha, con Vinales 6° e Rossi 7°, addirittura dietro la moto clienti di Zarco. Buone le prove di Pedrosa e Lorenzo rispettivamente 3° e 4°.

MOTOGP AUSTRIA 2017, SPIELBERG: ORDINE DI ARRIVO GARA

POS   RIDER GAP
1 A. DOVIZIOSO 39:43.323
2 M. MARQUEZ +0.176
3 D. PEDROSA +2.661
4 J. LORENZO +6.663
5 J. ZARCO +7.262
6 M. VIÑALES +7.447
7 V. ROSSI +8.995
8 A. BAUTISTA +14.515
9 L. BAZ +19.620
10 M. KALLIO +19.766

MotoGP Austria 2017, Spielberg: il racconto della gara

-28- Parte malissimo Danilo Petrucci, che resta piantato. Jorge Lorenzo, invece, alla prima curva si mangia il compagno di squadra e poi anche Marc Marquez e si piazza in testa. Buono lo spunto di Valentino Rossi, che si lancia subito all’inseguimento dei primissimi.

-26- Lotta tra Vinales e Rossi, con lo spagnolo che prova a sopravanzare il Dottore, ma non ci riesce. Rientra, invece, Pol Espargaro ai box vittima di un contatto al via.

-25- Va lunghissimo Maverick Vinales alla prima curva e perde due posizioni venendo sopravanzato da Zarco e Pedrosa. Intanto si ritira Folger.

-22- La gara per Danilo Petrucci finisce qui, dopo una pessima partenza e un lungo nella seconda tornata.

-21- Dovizioso supera Marc Marquez, che nel tentativo di sopravanzare Jorge Lorenzo frena tardi e va leggermente lungo. Intanto dietro Zarco e Pedrosa si fanno sotto a Valentino Rossi.

-19- Marquez supera di nuovo Dovizioso. Buona, invece, la gara di Andrea Iannone, che è 9°, mentre Maverick Vinales dopo il lungo si è stazionato in 7a.

-17- Stupenda lotta a 3 tra Dovizioso, Lorenzo e Marquez, con l’italiano che quasi riesce a superare entrambi gli spagnoli. Il pilota della Honda però riesce a fare la curva meglio di tutti e chiude 1°.

-16- Zarco supera Valentino Rossi portandolo largo così che anche Pedrosa riesce ad avere la meglio del 46.

-15- Grave errore di Rossi, che va larghissimo e si lascia superare da Maverick Vinales e finisce 7°. Nelle retrovie, invece, resta tutto invariato.

-11- Jorge Lorenzo dopo diverse tornate di sofferenza pura si lascia superare da Dani Pedrosa che sul rettilineo ne ha di più. Poche curve dopo l’altro alfiere Ducati, invece,  ha la meglio di Marquez, che sbaglia e va largo.

-9- Marquez supera Dovizioso, mentre dietro Dani Pedrosa va più forte dei primi due e prova a riprenderli.

-8- Cade Jack Miller nelle retrovie, mentre davanti è lotta al millesimo tra Dovizioso e Marquez, mentre Pedrosa continua a provare a ricucire lo strappo con i primi due.

-7- Dovizioso e Marquez si scambiano di continuo la testa della corsa, mentre Pedrosa ormai gli è addosso e si aggiunge alla lotta per la vittoria.

-1- Pedrosa è troppo lontano. La lotta per il primato si restringe a Marquez e Dovizioso. L’ultima curva è da infarto con i due che quasi si toccano, ma l’italiano della Ducati riesce a tagliare il traguardo davanti a tutti. Terza vittoria stagionale per lui.

Antonio Russo