Valentino Rossi: “Lorenzo sa che qui ha l’occasione per vincere”

Valentino Rossi (Getty Images)

Valentino Rossi arriva in Austria ancora in piena corsa per il mondiale e con l’amaro in bocca per l’occasione mancata a Brno dove era molto competitivo, ma ha sbagliato la tempistica nel cambio moto. Il Dottore però già nei test del giorno seguente ha dimostrato a tutti di aver ritrovato il feeling con la sua Yamaha e di potersela giocare con tutti da qui in avanti.

Nella conferenza pre-gara, Valentino Rossi ha dichiarato: “Quando corri su questa pista è davvero molto diverso rispetto a tutte le altre perché c’è una velocità media davvero molto elevata. Non ci sono molte curve, quindi bisogna concentrarsi su ogni metro per cercare di fare il meglio. Le frenate sono molto importanti, ma in generale è una pista molto divertente”.

Rossi e quel sorpasso a Gibernau

Valentino Rossi ha anche parlato della gara precedente: “Arriviamo da Brno che è stato un buon weekend per me a livello di velocità. Avevo un buon feeling in moto. Cercherò di farmi trovare pronto sia sul bagnato che sull’asciutto per fare una buona gara domenica. Il test è stato positivo, alla fine ho concluso con lo stesso tempo che avevo fatto anche domenica”.

Parlando della nuova carena, invece, ha dichiarato: “Pensiamo che questa pista non sia perfetta per quel tipo di carena, ma vedremo nell’arco del weekend cosa fare. Con il cambio moto è sempre complicato capire quando è il momento giusto. A Brno la pista a differenza dell’anno scorso si è asciugata più velocemente”.

Parlando di Marquez, invece, ha aggiunto: “Credo che lui sia veloce in tutte le condizioni. Ma specialmente quest’anno credo che sia riuscito ad andare veloce in tutte le piste. Io, invece, in alcune piste soffro molto e in altre vado molto veloce. Per questa pista considero Ducati la moto da battere. Dovizioso è molto veloce e anche Lorenzo sa che qui ha una buona opportunità per vincere. Anche Petrucci è molto forte”.

Valentino Rossi ha poi commentato anche il livello di sicurezza della pista e ha rassicurato tutti sul fatto che nella giornata di domani i piloti parleranno per trovare le migliori soluzioni possibili. Il Dottore ha poi aggiunto, ritornando, invece, sulla gara di Brno, che capire quale moto usare al via era molto complicato e non dipendeva solo dalle gomme, ma anche da tutto l’assetto.

Sull’episodio tra Espargaro e Iannone non si è voluto esprimere non avendolo visto molto bene, ma ha rimarcato il fatto che chi è già fermo deve attendere prima di immettersi di nuovo in corsia dei box.

Infine, Valentino Rossi, ha regalato a tutti un momento di ilarità nel finale. Dopo aver parlato del sorpasso ai danni di Lorenzo e la lotta a Laguna Seca con Stoner grazie ad una domanda social. Incalzato da Marc Marquez ha aggiunto tra i suoi sorpassi più belli anche quello ai danni di Gibernau commentando: “Dopo abbiamo avuto dei piccoli problemi tra di noi”. Lo spagnolo ha risposto alla cosa con un sorriso dicendo: “No, quello non era bello”.

Antonio Russo