Marc Marquez: “Austria difficile, ma anche Brno lo era”

Marc Marquez (Getty Images)

Marc Marquez dopo il Gran Premio di Brno è sempre più leader del campionato. Il pilota spagnolo in Repubblica Ceca grazie ad un’azzeccata tattica è riuscito a vincere in solitaria il GP. Ora però la MotoGP fa tappa in Austria, lì il pilota della Honda l’anno scorso non ha di certo brillato chiudendo la propria gara al 5° posto. Proprio per questo nella stagione corrente è alla ricerca del riscatto.

Marc Marquez in relazione al GP d’Austria ha così dichiarato: “L’anno scorso al Red Bull Ring abbiamo lottato, ma speriamo che quest’anno vada tutto in maniera diversa. Anche Brno era un circuito impegnativo per noi, ma alla fine abbiamo raccolto un risultato fantastico, quindi andiamo in Austria con molta positività”.

Vincere in Austria anche per Red Bull

Lo spagnolo ha poi continuato: “Nel test abbiamo potuto provare diversi aspetti della messa a punto della moto anche in vista della prossima gara. Come sempre dovremo trovare un buon compromesso. La gara austriaca è molto importante uno dei nostri sponsor, la Red Bull, quindi cercheremo di fare un buon risultato per loro e per fare punti buoni per il campionato”.

Marc Marquez dopo un inizio rallentato dai problemi di elettronica della sua Honda sembra finalmente ritornato ad essere il cannibale che avevamo conosciuto negli anni scorsi. Il campionato però è ancora molto incerto e lo spagnolo dovrà cercare di arrivare sempre a podio se vuole sperare di fare suo il titolo 2017.

In lotta con lui ci sono anche Valentino Rossi, Andrea Dovizioso e Maverick Vinales, quest’ultimo in particolare dopo essere partito con i favori da tutti si è un po’ spento nelle ultime gare scivolando indietro nelle gerarchie per la vittoria finale.

Antonio Russo