Valentino Rossi: “Buona la carenatura, ma dipende dalla pista”

Valentino Rossi (©Getty Images)

Valentino Rossi e Maverick Viñales lasciano Brno con una buona dose di fiducia dopo il test del lunedì. All’indomani del Gran Premio il team Movistar Yamaha ha messo a disposizione dei suoi piloti una nuova carenatura aerodinamica, nuove forcelle in carbonio Öhlins e alcuni altri oggetti. Al termine del test collettivo Rossi e Vinales hanno chiuso al primo e terzo posto.

Valentino Rossi ha avuto una giornata particolarmente produttiva in Repubblica Ceca. Il Dottore ha completato 52 giri in totale mettendo a segno il best lap al penultimo tentativo in 1’55″162. “Sono molto felice, era da tanto che non mi trovavo in prima posizione di un lunedì di test. Di solito non piacciono le prove di lunedì, sono una parte difficile del mio lavoro. E’ importante perché abbiamo finito un buon fine settimana con una buona prestazione. Essere in prima posizione dà sempre un buon feeling. Tra tutte le cose che abbiamo provato la carenatura era buona. Ho un buon feeling, ma dipende dalla pista. Non credo che, per esempio su una pista come l’Austria, questo carenatura sarà molto importante. Sono felice. Mi piace la forcella, perché aiuta nel cambio di direzione e la moto è più facile e più leggera, quindi è una buona opzione”.

Soddisfazione anche da parte del team manager Maio Meregalli. “Ci sono stati alcuni punti positivi e negativi, ma nel complesso il feedback dei piloti è stato molto positiva. Maverick ha lavorato sull’elettronica e aveva un feeling migliore al termine del test, Valentino ha fatto un grande passo e ha ottenuto il miglior tempo della sessione. Gli ingegneri potranno andare oltre tutti i dati che abbiamo raccolto e prepareranno i prossimi passi in avanti. E’ stata una prima settimana intensa dopo la pausa estiva. Così ora abbiamo riscaldato i nostri muscoli e siamo pronti per andare a Spielberg per la prossima gara in Austria”.