Test MotoGP Brno: tempi e classifica definitiva

Valentino Rossi (Getty Images)

La Ducati ha fatto scuola in MotoGP e dopo l’avveniristica carena sfoggiata durante la gara di Brno ora anche gli avversari si aggiornano. Dopo Aprilia anche Yamaha durante i test odierni ha deciso di mostrare al mondo la sua nuovissima carena. Le pance sono allargate per inglobare ben 4 flap, mentre il musetto è schiacciato sul davanti ed ha dei fori per convogliare in modo corretto i flussi d’aria.

In tal senso giornata fondamentale anche Andrea Dovizioso che ha potuto finalmente testare la nuova carena Ducati sinora indossata solo da Jorge Lorenzo e Petrucci. Durante i test, per larghi tratti della giornata il più veloce è stato Maverick Vinales, mentre il suo compagno Valentino Rossi, come spesso accade, si è concentrato poco sul tempo e più sulle sensazioni che provava con la nuova carena.

Lampo Rossi, ma Lorenzo non scherza

Verso metà pomeriggio a stampare il miglior tempo ci ha pensato Marc Marquez, che ha sopravanzato così il connazionale Vinales. A fine turno però ha sorpreso tutti Valentino Rossi che ha tirato fuori dal cilindro il miglior crono di giornata con un ottimo 1:55.162. Il Dottore ha dimostrato ancora una volta di trovarsi a meraviglia a Brno. Questo però da un lato non fa che accrescere lo sconforto in relazione all’errore commesso in gara durante il cambio moto.

Una cosa è certa, la Yamaha ha lavorato davvero bene portando i propri piloti al 1° e al 3° posto e in particolare Valentino sembra sentire sempre più sua questa M1. Passi da gigante anche per Jorge Lorenzo, che con un 1:55.542 si è piazzato 4°, segno che la nuova carena effettivamente ha giovato allo spagnolo. Lo stesso, invece, non si può dire di Andrea Dovizioso che all’esordio con la nuova conformazione aerodinamica ha chiuso 11°.

Antonio Russo

Test MotoGP Brno, classifica definitiva 

  1. Valentino Rossi 1:55.162
  2. Marc Marquez 1:55.180
  3. Maverick Vinales 1:55.335
  4. Jorge Lorenzo 1:55.542
  5. Johann Zarco 1:55.691
  6. Cal Crutchlow 1:55.768
  7. Dani Pedrosa 1:55.795
  8. Jonas Folger 1:55.830
  9. Andrea Iannone 1:56.123
  10. Aleix Espargaro 1:56.263
  11. Andrea Dovizioso 1:56.403
  12. Tito Rabat 1:56.535
  13. Jack Miller 1:56.634
  14. Alex Rins 1:56.637
  15. Pol Espargaro 1:56.668
  16. Bradley Smith 1:56.976
  17. Sam Lowes 1:57.851
  18. Takuya Tsuda 1:59.749