photo Facebook

La griglia del Campionato del Mondo 2018 inizia a emergere: il Leopard Racing Team si è subito mossa sul mercato per garantirsi uno dei maggiori talenti della classe regina: Enea Bastianini. La squadra è diventata campione del mondo nel 2015 con Denny Kent e attualmente guida la classifica Moto3 con Joan Mir.

Classe 1997 Enea Bastianini proseguirà la sua avventura nel Motomondiale in sella ad una Honda, con cui l’anno scorso si è aggiudicato il titolo di vice-campione del mondo. Miodrag Kotur, COO Leopard Racing, annuncia con entusiasmo l’intesa: “Siamo lieti di accogliere Enea Bastianini nel nostro team. Negli ultimi anni abbiamo affrontato molti avversari e abbiamo sempre notato i loro punti di forza. Enea è un pilota con un grande talento e siamo fiduciosi di essere in grado di adattarsi rapidamente al nostro modo di lavorare per il titolo mondiale”.

“Sono lieto di aver raggiunto questo accordo per la stagione 2018 con il Leopard Racing Team – ha detto Enea Bastianini -, che in pochi anni ha dimostrato di essere una squadra ispiratrice e rimanere al vertice della categoria Moto3. Sono anche contento di poter continuare la mia esperienza nel Mondiale ancora in sella ad una Honda ufficiale. Infine, vorrei ringraziare la mia attuale squadra per la fiducia che mi ha dato e farò del mio meglio per la fine della stagione per raggiungere gli obiettivi prefissati”.

Al fianco di Enea Bastianini ci sarà il suo nuovo manager Carlo Pernat: “Sono molto contento che Enea abbia firmato con una squadra professionale e vincente come Leopard Racing, che ora è ben consolidata come squadra di punta. E’ una squadra in cui Enea sicuramente farà bene, perché tecnicamente sa come lavorare, i risultati sono in lui. Anticipo e spero in futuro di poter raggiungere l’obiettivo comune di vincere il Campionato del Mondo”.