Andrea Iannone cade anche ai box, sventura senza fine (VIDEO)

Andrea Iannone (Twitter)

Andrea Iannone sta vivendo uno dei momenti più tristi della sua carriera, per sua stessa ammissione, infatti, non riesce ad essere competitivo come vorrebbe a bordo della Suzuki, troppo lontana da quella Ducati, che negli anni aveva imparato a guidare a memoria.

La gara di Brno doveva rappresentare per Andrea Iannone la svolta della stagione, ma purtroppo le cose si sono messe subito male. Nei primi giri, infatti, con le prime gocce di pioggia i piloti hanno deciso di rientrare ai box per cambiare moto. Purtroppo però ad attendere il pilota di Vasto c’era una brutta sorpresa.

Espargaro penalizzato, ma non basta a Iannone

Aleix Espargaro, infatti, è uscito dalla propria piazzola in maniera troppo avventata tagliando di fatto la strada ad Andrea Iannone, che è stato costretto a frenare sul bagnato. A quel punto al pilota della Suzuki è partito l’anteriore e si è ritrovato sdraiato a terra. Fortunatamente la moto non ha investito nessuno e da questa spiacevole situazione sono usciti tutti illesi.

Alla fine la direzione gara ha deciso di punire Espargaro, ma tutto ciò naturalmente non ha restituito ad Andrea Iannone tutto il tempo perso ai box, che inevitabilmente lo ha costretto a correre la seconda parte di gara nelle retrovie. Insomma, ennesima giornata storta per il pilota di Vasto, che non riesce più a ritrovarsi ed ora sulla sua strada ci si mette anche la sfortuna.

Antonio Russo