MotoGP Brno, Andrea Dovizioso: “Possiamo lottare per la vittoria”

Andrea Dovizioso (©Getty Images)

A fronte di un Jorge Lorenzo ancora a caccia della vera chiave di lettura della Desmosedici il migliore dei Ducatisti è stato di nuovo lui, Andrea Dovizioso. Il forlivese ha sputo gestire bene la mescola soft al posteriore ed è riuscito a strappare un buon quarto tempo complessivo che in gara gli consentirà di partire dalla seconda fila.

“Abbiamo fatto bene durante tutto il weekend. Siamo progrediti turno dopo turno e in qualifica ho segnato un tempo non male. La quarta posizione è ottima e credo che in corsa potremo giocarcela con i primi”. Ha dichiarato il pilota Ducati al termine. “Domano le temperature dovrebbero essere più basse, quindi bisognerà essere perfetti sotto tutti i punti di vista, partendo dal warm up”.

“Finora non abbiamo avuto grossi problemi sulla moto, ma ci manca da affinare i dettagli”. Ha aggiunto. “Rispetto all’avvio di stagione è più veloce e questo ha reso la guida leggermente più semplice sebbene richieda lo stesso uno sforzo fisico.

Sempre in tema GP Dovi ha spiegato: “Si parte sempre per vincere quando si ha un buon feeling e un passo simile ai migliori. Sulla distanza siamo in linea con i top 5. Abbiamo tutti più o meno lo stesso ritmo. Questo non vuol dire che avremo il successo in pugno. Sarà una gara difficile. Lo è già in condizioni normali, figuriamoci con il meteo variabile previsto. Insomma potrà succedere di tutto”. Infine Andrea ha parlato degli pneumatici. “Qui a Brno il consumo della gomma posteriore è molto elevato. Per questo motivo dovremo valutare le temperature per fare la scelta più giusta anche all’anteriore. Penso che media-media potrà essere una buona soluzione, ma dipenderà pure dagli avversari. Cercherò di osservarli per capire se potranno arrivare sino in fondo e spingere nelle tornate conclusive. Alla fine vincerà chi ne avrà di più”. La sua conclusione.