Honda verso un accordo con Toro Rosso per il 2018?

Toro Rosso (©Getty Images)

L’indiscrezione ha iniziato a circolare durante il weekend dell’Ungheria e in queste ore ha preso ulteriore forza. Tramontata la trattativa con la Sauber per quanto riguarda la fornitura del propulsore per il 2018, la Honda potrebbe invece equipaggiare la Toro Rosso. Secondo quanto riportato da Motorsport.com martedì scorso il boss del marchio nipponico Masashi Yamamoto avrebbe incontrato il talent scout Red Bull Helmut Marko per discutere della questione.

In pratica l’intenzione dell’austriaco sarebbe quella di stringere con i giapponesi un accordo per la prossima stagione a favor di team Junior, per poi estenderlo in caso di comprovata competitività della power unit alla scuderia principale. “Ci sono molte voci in giro in questo momento quindi non voglio commentare”. Aveva detto il boss Christian Horner all’Hungaroring.

Intanto in occasione del round di Spa la Honda, in un’ ultima chance per salvare il rapporto con la McLaren porterà una versione aggiornata del motore introdotto in Azerbaijan che dovrebbe garantirle 15 cv extra e ridurre in questo modo lo svantaggio da Ferrari e Mercedes a 45 cv. “Si può cambiare fornitore entro 12 settimane ma se si vuole costruite la macchina attorno al propulsore non si può andare oltre settembre”. Il chiaro messaggio lanciato dal responsabile del muretto Eric Boullier a proposito del prosieguo della partnership.

“La doppia top ten ottenuta a Budapest è il risultato di lavoro e sacrifici da parte dell’azienda e adesso possiamo guardare avanti con ottimismo”. Ha invece affermato il capo del reparto motori F1 Yusuke Hasegawa. “In generale non siamo soddisfatti di com’è andata la fetta iniziale di campionato, per cui continueremo a sviluppare l’unità nella speranza che possa garantire un passo avanti già dal Belgio”.

Al momento la scuderia di Woking occupa la nona piazza costruttori con un bottino di 11 punti. Per quanto concerne la generale piloti Fernando Alonso è 15° con 10 e Stoffel Vandoorne 18° con appena una lunghezza.