Confusione sulle condizioni di Angel Nieto, resta l’apprensione

Angel Nieto (Getty Images)

Sembra un anno davvero nero per il motociclismo, dopo il terribile incidente che ci ha strappato Nicky Hayden, infatti, nei giorni scorsi ci è giunta un’altra terribile notizia. Angel Nieto, infatti, è stato protagonista di un tamponamento mentre era alla guida del suo quad. Il tutto si è svolto a Ibiza. L’ex pilota è stato immediatamente trasportato all’ospedale Policlinica de Nuestra Senora del Rosario, nel reparto di terapia intensiva.

Per ora le notizie sono molto discordanti sul suo effettivo stato di salute. Nella giornata di ieri l’ospedale aveva lasciato passare un bagliore di luce tra le nuvole che si stavano addensando sulla vita di Angel Nieto. I medici, infatti, avevano dichiarato che lo spagnolo stava migliorando e che era pronto ad uscire dal coma tanto è che stavano riducendo anche le dosi di farmaci.

Notizie discordanti sulle sue attuali condizioni

Parlavamo però di notizie discordanti. Infatti, una fonte autorevolissima come “Marca”, invece, proprio in queste ore starebbe rilanciando una news, invece, davvero poco confortante sullo stato di salute di Angel Nieto. Secondo la nota testata iberica, infatti, l’ex pilota avrebbe subito questa mattina un forte edema cerebrale che lo avrebbe messo ancora una volta in pericolo di vita.

Insomma sembra esserci un po’ di confusione sulle effettive condizioni di salute di Angel Nieto. Lo spagnolo all’interno del Motomondiale è considerato una vera e propria leggenda ed insieme ad Agostini e Rossi e uno dei piloti più vincenti della storia. La sua carriera svoltasi dal 1964 al 1986 lo ha portato a vincere 13 titoli mondiali, a vincere 90 gare, a totalizzare 139 podi e strappare 34 pole.

La famiglia Nieto da sempre è un’istituzione all’interno del Motomondiale. Tra cugini, nipoti, figli e fratelli sono tantissimi i Nieto che hanno messo piede nel paddock in questi anni, ma Angel ad oggi resta la stella più luminosa della famiglia.

Antonio Russo