Maverick Vinales: “Niente più errori se vogliamo vincere il titolo”

Maverick Vinales (Getty Images)

Maverick Vinales è alla ricerca di riscatto. Dopo la vittoria in Francia, infatti, è arrivata una netta flessione da parte dello spagnolo, che non sale sul podio ormai da 3 gare. L’andamento dell’ex Suzuki non è in linea alle aspettative degli addetti ai lavori che ad inizio stagione lo avevano, invece, designato come indiscusso dominatore di questa MotoGP.

La stagione è ancora lunga, ma sinora nessuno dei piloti ha dimostrato costanza di rendimento. La vetta della classifica per ora è nelle mani di Marc Marquez, ma in lizza per il titolo ci sono anche Andrea Dovizioso e Valentino Rossi. Il primo sta letteralmente surclassando lo sponsorizzato compagno di squadra Jorge Lorenzo, il secondo, invece, nonostante l’età che si fa sentire è riuscito a tenere botta sinora e a portare a casa anche una vittoria ad Assen

Vinales voglioso di tornare in moto

In vista del Gran Premio di Brno, Maverick Vinales ha così dichiarato: “Ho apprezzato tanto la pausa estiva. Ho passato molto tempo con amici e con la famiglia, ma ora non vedo l’ora di risalire a bordo della mia Yamaha YZR-M1. Ora dobbiamo concentrarci sulla seconda parte di stagione se vogliamo ancora essere in lotta per il titolo di campione”.

Lo spagnolo ha poi continuato: “Non c’è più spazio per gli errori. Mi sono allenato in queste settimane per essere pronto per le prossime due gare che si terranno su due piste che a me piacciono molto e sulle quali credo di essere forte”.

Insomma Maverick Vinales ha capito che si vuole vincere il mondiale è tempo di trovare quella costanza che sinora sembra mancare a tutti per spazzare via definitivamente la concorrenza. Niente più cadute e weekend a vuoto, ci vogliono tanti podi e qualche vittoria.

Antonio Russo