Charles Leclerc chiama Sauber: “Pronto per la F1”

Charles Leclerc (photo Facebook)

Molto probabilmente sarà Charles Leclerc a sedersi sulla Sauber-Ferrari nel 2018. Dopo la leadership consolidata in Formula 2 e il miglior crono nel test all’Hungaroring, il 19enne pilota monegasco sembra pronto per il grande salto in Formula 1. Pochi giorni fa il presidente Sergio Marchionne ha preannunciato che la Scuderia di Maranello in un futuro prossimo punterà sui giovani e Leclerc sembra già aver prenotato un posto nel cuore del Cavallino.

Nella stagione 2018 la squadra elvetica Sauber non solo utilizzerà un motore Ferrari, ma potrebbe affidare la sua monoposto ad un giovane della Ferrari Driver Academy. Charles Leclerc sembra ad un passo dal Circus dopo aver vinto il titolo GP 2016 ed essere sulla buona strada per diventare campione di Formula 2 in questa stagione. Numeri da capogiro che gli fanno già meritare la F1. “Credo di aver fatto tutto nella serie minore, che è necessario. Mi sento pronto per il passo successivo. So che questo sarà un grande passo, ma non credo di avere bisogno di altri anni di formazione. E’ stato bello essere di nuovo in una vettura di Formula 1 in Ungheria. E salire in una Ferrari, che è ogni volta qualcosa di molto speciale. La macchina sta andando davvero alla grande. Credo sia la macchina per me”.

Ma prima Charles Leclerc vuole conquistare il titolo in Formula 2, non sono ammesse distrazioni. “Abbiamo ancora quattro gare, voglio confermare la buona impressione. Certo, possiamo essere orgogliosi di ciò che abbiamo già raggiunto. Ma voglio finire la stagione in vetta”, ha aggiunto il driver di Monte Carlo. L’adrenalina è alle stelle dopo il miglior crono conquistato nel test in Ungheria con la Ferrari SF70H, per cui ha provato anche un nuovo diffusore. “E’ stata una sensazione speciale che non si può descrivere a parole”. Adesso manca poco all’avverarsi del sogno.

Luigi Ciamburro