Angel Nieto, nel weekend nuovo test radiologico

Angel Nieto
Angel Nieto (©Getty Images)

Sono giorni di apprensione e preoccupazione nel mondo del motociclismo. Infatti, c’è molta attesa di capire se Angel Nieto potrà tornare a una vita normale dopo l’incidente di qualche giorni fa.

Com’è risaputo, il tredici volte campione del mondo è stato tamponato mentre era in sella al suo quad a Ibiza. L’impatto lo ha fatto balzare fuori dal mezzo e battere la testa. Trauma cranico di rilievo e condizioni gravi per l’ex pilota. Non è in pericolo di vita, però comunque non si sa quando e come ne uscirà lo spagnolo da questa vicenda.

Intanto in giornata è stato diramato un nuovo bollettino medico sulla sua situazione: “Le ultime ore sono passate senza incidenti. Il paziente rimane stabile all’interno della gravità, entrato nel reparto di terapia intensiva. Durante il fine settimana si farà un nuovo test radiologico ed sarà emesso un nuovo rapporto medico”. Stabili dunque le condizioni di Nieto, sul quale verranno fatti ulteriori esami nel weekend.

La famiglia è vicina all’ex pilota, fiduciosa che tutto andrà per il meglio. Ovviamente la speranza è che Angel si risvegli al più presto e che possa tornare a una vita normale in tempi limitati. Non sarà facile, dato che il trauma cranico subito è stato grave. Inoltre c’è un coagulo di sangue dentro la testa che non è ancora assorbito. Per adesso è stato escluso un intervento chirurgico, ritenuto non necessario. L’ultima TAC effettuata aveva evidenziato come le lesioni intracraniche emorragiche fossero stabilizzate e anche la pressione intracranica è regolare. Dopo il drenaggio effettuato ieri, è stata inserita una sonda per monitorare proprio la pressione intracranica.

Uno dei figli, il noto Pablo (team manager Sky Racing Team VR46), si è così espresso presso il Policlino Nuestra Señora del Rosario “Vederlo così non è bello, ma lui è un lottatore. La buona notizia è che per ora è esclusa l’operazione, ciò rappresenta un buon segno”.