Kimi Raikkonen: “Non mi preoccupo, abbiamo la velocità”

Kimi Raikkonen (©Getty Images)

Kimi Raikkonen non può essere soddisfatto dei 98 punti collezionati fino al GP d’Ungheria. Solo tre volte sul podio, quinto posto in classifica, surclassato anche dalla Red Bull di Daniel Ricciardo. Ma il finlandese resta ottimista per le potenzialità della Ferrari SF70H e si dice per nulla preoccupato “perchè ha la velocità”.

Anche se Raikkonen ha mostrato un guizzo vincente con la pole position al GP di Monaco i risultati lasciano un po’ a desiderare. “Se guardi solo ai risultati finali l’impressione non è molto buona. Ma metto da parte e penso che siamo stati molto felici in alcuni posti, meno felici in altri. Soprattutto lo scorso fine settimana ci siamo sentiti abbastanza bene. Il risultato finale non era quello che volevamo, ma ci sono altri motivi che hanno condizionato”.

A Budapest bisognerà lasciare una buona impressione prima della pausa estiva, un risultato soddisfacente che serva soprattutto al morale personale e della squadra. “Speriamo di avere la stessa sensazione qui, la stessa sensazione con l’auto. Dobbiamo ottenere tutti i dettagli giusti e ottenere il massimo dal pacchetto – ha aggiunto Kimi Raikkonen -. Questo circuito dovrebbe essere migliore per noi, potrei sbagliarmi, ma spero di no. Daremo il nostro meglio come sempre”.

Impossibile però negare una certa delusione per quanto ottenuto finora. “Personalmente, non sono soddisfatto dei risultati, questo è certo. Voglio vincere le gare, voglio essere sempre lì. Quest’anno non è scapitato troppo spesso. Molte cose sono accadute e si paga il prezzo. Ma ho la velocità, quindi non mi preoccupo. Si tratta di mettere le cose al posto giusto”.