F1, Lewis Hamilton: “Mercedes team migliore ancora”

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton (©Getty Images)

La F1 torna in pista da domani e lo farà in Ungheria. All’Hungaroring andrà in scena un altro capitolo della battaglia per il titolo tra Lewis Hamilton e Sebastian Vettel. Occhio comunque ai rispettivi compagni Valtteri Bottas e Kimi Raikkonen, che nel weekend possono essere competitivi.

Al momento il tedesco della Ferrari è in testa al campionato, ma l’inglese della Mercedes è dietro di un solo punto. La lotta è serratissima. Nell’ultimo gran premio a Silverstone ha vinto proprio Hamilton, che dopo il trionfo in casa sua è molto motivato. Anche perché la Mercedes ha apportato miglioramenti che hanno fatto la differenza. Adesso per la scuderia di Maranello sarà più complicato prevalere.

Hamilton, che a Budapest ha vinto cinque volte in F1, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni a Sky Sports: “Penso che stiamo ancora mostrando che siamo la squadra migliore. E’ stato fatto un ottimo lavoro da parte della squadra come collettivo e non abbiamo neanche portato molti aggiornamenti per l’automobile. Nell’ultima gara non abbiamo portato alcun aggiornamento, però siamo stati capaci di sfruttarla di più e di imparare in gara”.

Il tre volte campione del mondo ha poi proseguito così il suo intervento: “Siamo molto vicini. Abbiamo per lo più avuto una mano in qualifica. Siamo sicuramente riusciti a capire meglio la vettura, a capire meglio le gomme e ad iniziare a utilizzare la vettura nella maniera giusta”.

Lewis ha dato anche un voto a questa annata sua e della Mercedes: “Stagione da 8,8. Possiamo ancora migliorare. Non ho un momento migliore degli altri. Tendo a ricordare le gare più difficili, ne abbiamo avute alcune. Sicuramente Silverstone è il momento più alto, perché è la mia gara di casa e non posso provare le medesime sensazioni in nessun altro circuito”.