Vendita nuove Ferrari vietate ai dipendenti

Ferrari 812 Superfast
Ferrari 812 Superfast (image by Facebook)

Sei un dipendente Ferrari? Allora non puoi acquistarla. Questa è la curiosa decisione da parte della dirigenza della casa di Maranello che ha deciso di vietare la vendita della nuove vetture del marchio ai proprio dipendenti. Dietro alla scelta, ufficializzata da Enrico Galliera, direttore commerciale e marketing del Cavallino Rampante, c’è una precisa strategia di mercato. La decisione infatti arriva dal fatto che sono molte le richieste per i nuovi modelli e che la casa italiana vuole privilegiare i clienti esterni rispetto a quelli interni. Stando a quanto affermato al quotidiano Drive, il dirigente della Rossa ha fatto sapere che gli unici dipendenti a poter acquistare queste nuove versioni saranno i piloti di Formula 1 della scuderia di Maranello ai quali però non verrà applicato nessuno sconto o prezzo di favore.

Nuove Ferrari, i dipendenti non possono acquistarle

Nella lunga intervista rilasciata al giornale australiano, Galliera ha raccontato che in occasione della presentazione e della messa in commercio de LaFerrari Aperta, sono stati contattati i 200 clienti più fedeli della casa del Cavallino Rampante che, sicuri dell’ottima riuscita della vettura hanno deciso di acquistarla a scatola chiusa, andando di fatto a terminare il numero di auto che erano state prodotte. Una scelta che, come confermato dal direttore marketing, ha lasciato qualche strascico per via della delusione creata in alcuni clienti della Rossa affezionati e che avrebbero voluto da subito la nuova nata.