F1, Fernando Alonso: “Hungaroring nostra migliore opportunità”

Fernando Alonso (©Getty Images)

Sul circuito dell’Hungaroring la McLaren ha vinto ben 11 volte in trent’anni, è il team di Formula 1 più vincente nel Gp d’Ungheria. Sarà difficile salire sul podio per Fernando Alonso, ma è una pista dove può mirare in alto. Per questo motivo si è sacrificato a Silverstone prendendosi 30 posizioni di penalità, per non compromettere la prossima gara in terra magiara.

Quello di Budapest è un tracciato dove è difficile sorpassare, con un solo breve rettilineo e dove la potenza del motore recita un ruolo secondario. Caratteristiche utili alla McLaren in grande deficit di potenza con la power unit Honda. Nella speranza che il sacrificio inglese porti i suoi frutti. “Sulla carta l’Hungaroring è una delle nostre migliori opportunità della stagione”, ha dichiarato Fernando Alonso.

“La cosa più importante per noi sarà l’affidabilità. La nostra macchina dovrebbe essere più efficiente in Ungheria, quindi sarà importante per noi avere un week-end senza problemi, approfittare del nostro buon telaio e segnare punti. Ecco perché abbiamo preso decisioni importanti a Silverstone, che ha portato a sanzioni pesanti in griglia. Ci auguriamo che possa ripagare domenica”.

Dall’inizio di stagione McLaren ha segnato appena due punti in campionato costruttori. Il boss della casa di Woking Eric Boullier esprime fiducia per il week-end: “Il nostro ritmo di Silverstone era meglio del previsto. Questo dà speranza per l’Ungheria. Avremo una buona occasione per integrare il nostro account punti. Abbiamo fatto un buon test con Pirelli in Inghilterra, che dà speranza per un buon risultato in Ungheria”.