L’impresa di Paolo Pirozzi: Napoli-Caponord andata e ritorno in Ducati

Paolo Pirozzi

Paolo Pirozzi è conosciuto come il ducatista più veloce del mondo, per aver percorso due giri del mondo in sella ad una Rossa. La prima volta nel 2010, la seconda nel 2015 in sella ad una Ducati Cafe Racer con motore 1000 e telaio SuperSport del 2007, portato a termine in 13 giorni, 8 ore e 14 minuti, guidando in media 1800 km al giorno e attraversando Italia, Austria, Repubblica Ceca, Polonia, Bielorussia, Russia, Siberia, Stati Uniti, Portogallo, Spagna, Francia e Italia.

A distanza di due anni il leone partenopeo, alias FastestMan, ha deciso di guidare da Napoli a Caponord, andata e ritorno. “Vorrei cercare di battere il precedente record guidando da Napoli a Caponord, ma anche il ritorno in 100 ore senza mai fermarmi, penso di poterci riuscire e mi sento molto bene fisicamente, i tempi sono maturi”. Cento ore di guida continua da Napoli a Caponord e ritorno. Paolo Pirozzi sta cercando di portare la sua preparazione ad alti livelli di resistenza in modo da poter sopportare al meglio il viaggio.

Il difficile sta nel viaggio di ritorno. Finora il record era basato solo sul viaggio di andata, così da poter organizzare il ritorno con calma. Stavolta Paolo non avrà il tempo di prendersi una pausa e dovrà ripartire immediatamente per Napoli. La Ducati è una Monster, l’attuale compagna di Paolo nel 2017 e che continuerà ad accompagnarlo per il resto della stagione. Data di partenza 24 luglio – per poi ritrovarsi tutti il 30 Luglio dalle ore 21 presso il Sinclair Scottish pub di Napoli per festeggiare il grande ritorno ed il nuovo record.