Paolo Ciabatti: “Dovizioso è in una forma spettacolare”

Ducati (Getty Images)

In casa Ducati c’è l’umore diviso a metà, da un lato c’è il grande entusiasmo per le prestazioni di Andrea Dovizioso, che ha già vinto 2 gare ed è in piena lotta per il titolo. Dall’altro però c’è lo scoramento per la situazione legata a Jorge Lorenzo. Lo spagnolo, infatti, acquistato per vincere sta deludendo le aspettative e sembra non sentirsi a proprio agio sulla Desmosedici GP 17.

La Ducati, infatti, è molto più scorbutica rispetto la Yamaha guidata in questi anni da Jorge Lorenzo. La Rossa di Borgo Panigale, infatti, va guidata con maggiore brutalità. Le prestazioni dello spagnolo in ogni caso cozzano con il mega-stipendio che percepisce.

Lorenzo prima o poi arriverà

Come riportato da “MotoGP.com”, il direttore sportivo Ducati, Paolo Ciabatti ha così dichiarato: “Il nostro obiettivo è come sempre quello di vincere il titolo. Naturalmente è complicato ci sono tanti piloti e molti costruttori davvero competitivi. Alcuni di loro sono aziende molto più grandi di Ducati. Noi però siamo lì e abbiamo un Dovizioso in una forma spettacolare. Lui è molto fiducioso e veloce. Per quanto riguarda Jorge, credo che prima o poi arriverà anche lui”.

L’uomo Ducati ha poi proseguito: “Stiamo lavorando molto, siamo consapevole che c’è ancora la mancanza di velocità in curva. Sappiamo anche che Jorge ha bisogno di sentirsi a proprio agio sulla nostra moto e stiamo lavorando sulla ciclistica. Ci vuole del tempo, probabilmente più di quello che noi e Jorge ci saremmo mai aspettati. In ogni caso ci sono alcuni miglioramenti e segnali positivi per il futuro”.

Insomma, in casa Ducati c’è fiducia sul futuro del matrimonio con Jorge Lorenzo, ma intanto si strizza l’occhio ad Andrea Dovizioso, che è in palla come non mai ed è in lotta per il titolo.

Antonio Russo