F1 GP Silverstone: segui la diretta live

Sebastian Vettel (Getty Images)

Il GP di Silverstone vede Lewis Hamilton e Kimi Raikkonen in prima fila, con Sebastian Vettel in seconda fila. I primi dieci partono tutti con gomme Super Soft, tranne Valtteri Bottas con gomme gialle.

46° Giro – Pochi giri alla fine, adesso è Verstappen ad incollarsi alla Ferrari di Vettel.

44° giro – Vettel deve cedere il terzo posto a Vallteri. Sta pagando la sosta anticipata per togliersi dal traffico di Verstappen.

43° giro – Vettel resiste al primo attacco di Bottas, ma il ferrarista ha le gomme al limite.

42° giro – Momento di difficoltà per Vettel che perde terreno e rischia di vedersi spodestare dal podio.

40° giro – Il gap tra Vettel e Bottas si assottiglia a due secondi. Il finlandese si incolla alle ruote del tedesco.

39° giro – Hamilton accusa problemi di blistering all’anteriore, ma le sue performance non accusano problemi. Silverstone si sta rivelando la miglior pista del pilota inglese della Mercedes.

36° giro – Bottas recupera un secondo su Vettel.

34° giro – Problemi al motore per Fernando Alonso costretto al ritiro.

33° giro – Hamilton comanda con un vantaggio di 13″ su Raikkonen, 3° Vettel. Tutti e tre montano gomme Soft. 4° Bottas con gomme Super Soft. Ultima piazza per Fernando Alonso (18°).

32° giro – Bottas rientra ai box per il pit stop.

30° giro – Problemi all’imbottitura delle gambe per Raikkonen che continua a lavorare a gran ritmo.

29° giro – Problemi di blistering per Bottas che ancora deve effettuare il pit stop.

27° giro – Giro veloce di Raikkonen, Vettel lo insegue a 5 secondi.

26° giro – Hamilton comanda indisturbato davanti a Bottas, Raikkonen, Vettel, Verstappen e Ricciardo risalito dalle retrovie. Pit stop velocissimo per Lewis Hamilton.

25° giro – Kimi Raikkonen rientra ai box per montare gomma gialla.

24° giro – Bottas spinge forte e si porta a 9″ da Raikkonen.

22° giro – Vettel 4°

21° giro – Hamilton, Raikkonnen, Bottas, Hulkenberg, Vettel, Verstappen. Lewis ha un vantaggio di 7″ su Raikkonen.

19° giro – Rientra anche Max Verstappen. Vettel adesso è quinto, ma l’olandese è alle spalle.

18° giro – Verstappen si sposta in frenata e non lascia nessuno spazio alla Ferrari di Seb. Il tedesco rientra ai box per il pit-stop.

17° giro – Vettel torna sotto Verstappen, ma Hamilton dista ormai 14″.

15° giro – Hamilton scappa davanti e scava un gap di oltre 4″ su Raikkonen.

13° giro – Scintille Verstappen-Vettel: il tedesco sorpassa, ma l’olandese taglia la chicane e rientra in pista.

12° giro – Vettel non riesce ad avvicinarsi a Verstappen seppur più veloce sul rettilineo. Bottas si avvicina al tedesco della Ferrari.

10° giro – Dal box Ferrari non viene segnalato nessun problema sulla SF70H di Vettel. A breve l’attacco alla Red Bull di Verstappen.

9° giro – Ricciardo supera Magnussen e si porta in 14esima posizione. Raikkonen segue Hamilton a 2,4″

7° giro – Bottas sale in quinta posizione e dà l’attacco a Sebastian Vettel in lieve difficoltà.

6° giro – Verstappen davanti a Vettel. Kimi mantiene la scia di Hamilton

3° giro – Hamilton, Raikkonen, Vettel, Verstappen, Hulkenberg: questa la top 5 del GP di Silverstone dopo tre giri. In pista ancora la safety car.

2° giro – Contatto tra le Toro Rosso di Kvyat e Sainz. Entra la safety car. Comportamento inaccettabile per la scuderia italiana.

1° giro – Hamilton subito davanti, seguito da Raikkonen e Vettel. Ma Max Verstappen si infila tra le due Rosse. In griglia di partenza si è intravisto del fumo bianco uscire dalla monoposto di Sebastian Vettel.ù

14:02 – Doppio giro di ricognizione per problemi alla monoposto di Palmer, quindi un giro in meno in gara.