F1 Silverstone, Raikkonen in prima fila: “Nulla da perdere”

Kimi Raikkonen (©Getty Images)

Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel partiranno rispettivamente dalla seconda e terza posizione in griglia del GP d’Inghilterra. Silverstone è la pista Mercedes e Lewis Hamilton conferma i pronostici conquistando la pole. Ma le due Ferrari chiudono nella morsa il campione di casa preannunciando una battaglia molto serrata sin dalla partenza.

Fino al venerdì la nuova power unit della SF7’H sembrava deludere le attese di tecnici e tifosi. Ma al termine delle qualifiche il gap dalla W08 si è ulteriormente assottigliato. “Stamattina è sembrato un po’ più complicato per noi, le condizioni sono state molto variabili, ma per la nostra macchine sono state buone”, ha detto il finlandese intervistato da Jenson Button subito dopo le qualifiche. “Siamo andati nel miglior modo nelle qualifiche, ma non siamo stati abbastanza veloci per la pole”.

In gara la Ferrari darà l’assalto alla favorita Mercedes, con Valtteri Bottas più indietro per la penalizzazione di cinque posizioni in griglia di partenza. “Vedremo cosa accadrà in gara, cercheremo di fare un buon risultato – ha aggiunto il finlandese -. Io non ho nullo da perdere”. A Sebastian Vettel è mancato il giro perfetto in Q3, ma partirà alle spalle di Hamilton e Raikkonen. “Stamattina siamo andati bene per essere competitivi. Speravo di poter dare qualcosa in più nel Q3 ma alla fine il risultato è il migliore possibile”.

Lewis Hamilton, a Silverstone vincitore nelle ultime tre edizioni, stavolta non avrà vita facile. “Devo cercare di tenere a bada chi mi sta dietro. E devo farlo anche per questo pubblico”. Boato di applausi per il pilota inglese. La sua assenza dallo show nel cuore di Londra sembra già dimenticata dal pubblico britannico.