Assicurazione auto, una su 165 senza polizza

Assicurazione auto
Assicurazione Auto (foto dal web)

L’operazione Mercurio Eye Insurance condotta dalla Polizia in collaborazione con l’Ania, l’associazione nata per raggruppare tutte le compagnie di assicurazione, ha dato i suoi frutti. Sono state sequestrate di fatto più di duemila vetture che risultavano essere sprovviste di assicurazione auto. Per la precisione 2.419 auto sono state tolte dalla circolazione per mancanza di polizza sui 419.612 controllati. L’allarmante dato che ne è scaturito è che una vettura su 165 circola in strada senza avere una regolare copertura assicurativa, un forte rischio per quello che riguarda i possibili sinistri in strada. Dagli studi condotti, come riporta l’Ansa, emerge che i proprietari delle vetture che sono risultati fuori dalla legge sono nel 90% dei casi italiani, con più di 50 anni, ed il 40% di questi ha precedenti penali.

Assicurazione auto, dati preoccupanti

Un problema che va a colpire soprattutto chi, da sempre attento alle leggi stradali, si trova poi in seria difficoltà nell’avere un giusto risarcimento in caso di incidente stradale con chi ha deciso di sviare a quelle che sono le leggi della strada e non solo. Sono molte anche le storie particolari emerse dall’indagine che è durata dal 3 all’8 luglio. In Sicilia una persona di 82 anni è stata fermata alla guida di un veicolo senza assicurazione, con un occhio bendato e con la patente scaduta da 4 anni. In Abruzzo anche un parroco è stato fermato senza polizza, mentre a Bari è stato colto il flagrante un evaso dagli arresti domiciliari che dava le generalità del fratello. A Nuoro ‘beccato’ anche un carro funebre senza copertura assicurativa con la Polizia che l’ha scortato fino alla Chiesa per permettere il regolare svolgimento del funerale in causa.