Sebastian Vettel: “Bottas complica la vita a Hamilton”

Sebastian Vettel (Getty Images)

La vittoria di Valtteri Bottas apre nuovi scenari in chiave mondiale. Il successo del finlandese dimostra di essere meritato dalla conquista della pole position e da un ritmo di gara impeccabile. Si accorcia il vertice di classifica e la lotta al titolo si allarga a tre contendenti. E con due Mercedes in lotta a goderne potrebbe essere Sebastian Vettel.

Il pilota Ferrari ha mancato la vittoria per mezzo secondo, in Austria ha girato al massimo livello su un circuito favorevole alle Frecce d’Argento. Forse di più era impossibile fare in una gara testa a testa decisa come non mai alla partenza. Ben presto la sfida Bottas-Hamilton potrebbe giocare a suo favore. In questi mesi Valtteri ha giocato il ruolo di numero due nel box Mercedes, ma il secondo trionfo stagionale cambia gli scenari.

“Si siede su una delle auto più veloci ed è uno dei piloti più veloci – ha sottolineato Sebastian Vettel come riporta Speedweek -. Era probabilmente un po’ sottovalutato sulla sua Williams dato che la macchina non era molto veloce. Ma lui ha fatto un ottimo lavoro. Felipe è stato un compagno di squadra ostico. E ora rende la vita difficile a Lewis”.

Il tedesco accoglie favorevolmente l’ingresso di Bottas nella corsa al titolo. “Allora è più divertente”, consapevole che dovranno dividersi i punti, le posizioni che contano con il compagno-avversario di team. Con il rapporto tra i due che potrebbe deteriorarsi quando saranno ancor più vicini in classifica. Del resto la storia di Rosberg è uno specchio recente. “Valtteri ha fatto un lavoro fantastico. La sua vittoria è pienamente meritata”, ha detto Lewis Hamilton dopo il GP d’Austria. Il ruolo di Bottas maggiordomo adesso sta per finire. E il pilota inglese in cuor suo già lo sa.

L.C.