SBK Laguna Seca, Davies dedica la vittoria ad Hayden (VIDEO)

Chaz Davies
Chaz Davies (©Getty Images)

Quello di Laguna Seca è un appuntamento che Nicky Hayden ha sempre sentito particolarmente. Lì nel 2005 ha vinto la sua prima gara in MotoGP e l’anno dopo, in cui ha vinto il titolo, si è ripetuto. Poi mai più a podio nella sua corsa di casa, fino al 2016.

Al suo primo anno nel campionato mondiale Superbike ha centrato il terzo posto in Gara1. Un ottimo risultato, considerando che guidava una Honda non particolarmente competitiva. Quest’anno per lui sarebbe stato ancora più complesso ripetesi, perché la nuova CBR è una moto ancora grezza e su cui bisogna lavorare molto. Purtroppo il tragico indicente  del 17 maggio ce lo ha portato via. Cinque giorni dopo Kentucky Kid è volato in cielo, non c’è stato nulla da fare per poterlo salvare. Il miracolo tanto sperato non è arrivato, purtroppo.

Ma il mondo delle corse non lo ha dimenticato. In questo weekend la Superbike corre proprio a Laguna Seca. Ieri in Gara1 ha vinto Chaz Davies su Ducati, battendo il leader del campionato Jonathan Rea e l’altra Kawasaki di Tom Sykes. Quarto Marco Melandri sull’altra Panigale del team Aruba. Il vincitore della manche dopo il traguardo ha rivolto il proprio pensiero a Nicky Hayden. Si è fatto consegnare una bandiera con il numero 69 e ha girato con quella in onore dell’ex collega. Un bel gesto, segnale di quanto affetto c’era e c’è tuttora verso il 36enne rider americano, tragicamente scomparso. Uno che ha saputo farsi volere bene praticamente da tutti e che merita di essere ricordato.

 

 

Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)