Bottas si candida al titolo: “Stagione lunga, andrà sicuramente bene”

Valtteri Bottas (Getty Images)

Valtteri Bottas vince il secondo Gran Premio in carriera e si mette in corsa per il titolo mondiale 2017. Il finlandese è terzo in classifica a quota 136, a – 15 da Hamilton e -35 da Vettel, grazie a quattro podi e due trionfi nelle prime nove gare.

Stavolta mancava davvero un soffio per vedersi sfuggire la vittoria. Un giro in più e sarebbe stato superato da Sebastian Vettel. “Un po’ come in Russia mi stava riprendendo, ma il problema nell’ultimo stint è che avevo un blister molto grosso nel posteriore sinistro. Mi ha perseguitato negli ultimi giri ed è diventato molto complicato. All’inizio sono riuscito a controllare davvero il passo ma con i doppiati è stato davvero complicato. Sono contento per la mia seconda vittoria in carriera. Grazie mille per il sostegno e un ringraziamento grande al team che ha reso questo possibile”

Per pochi millesimi di secondo Valtteri Bottas ha evitato la falsa partenza. “Credo sia stata la miglior partenza della mia vita, ero davvero sul pezzo, diciamo così. Finora è stata una bella stagione, ancora non siamo a metà, ho un buon bottino di punti, ma dobbiamo crescere insieme al team… Abbiamo ancora un lungo anno davanti e stiamo continuando a crescere. Mi sto godendo ogni momento e sono sicuro che andrà bene”.