Formula 1 Austria, Qualifiche: tempi e classifica finale

Valtteri Bottas (©Mercedes Twitter)

Tutto è pronto per le attesissime qualifiche che decreteranno la griglia di partenza del Gp d’Austria. Ricordiamo che le terze libere hanno visto Sebastian Vettel chiudere al comando.


Q1
– Pronti via! Dentro subito le Ferrari, seguite dalle Sauber, dalle Haas e dalla Toro Rosso di Sainz, in difficoltà al mattino per noie al motore. Solo le Rosse in azione con le supersoft. Grosjean in errore sulla ghiaia.
Miglior crono per Vettel con 1’05″585.

Intanto sulle tribune si è accumulata una marea arancione per sostenere Verstappen, a 8′ dal termine 3°. In testa invece è passato Hamilton con 1’05″238.

Sospensione rotta per Magnussen dopo un salto sul cordolo

Scintille per la Force India di Ocon

A 2′ dalla fine Iceman con ultrasoft sale in seconda posizione. Ham si migliora con un 1’05″064.

Bandiera a scacchi! Ham chiude davanti a Raikkonen e Vettel. Eliminati: Jolyon Palmer (Renault), Felipe Massa (Williams), Lance Stroll (Williams), Marcus Ericsson (Sauber), Pascal Wehrlein (Sauber)

Q2– Semaforo verde! Ham subito in azione! Raikkonen e Vettel su ultrasoft, Hamilton su supersoft. Probabilmente il pilota Mercedes partirà per la gara proprio con questo set. Tempo da record per lui con 1’04″800.
A 10′ dalla fine Bottas firma un 1’04″640.

Ancora errori per Grosjean. Decisamente non è il weekend del ginevrino della Haas. Bandiera a scacchi! Bottas rafforza la leadership con un 1’04″316. Secondo Vettel, poi Hamilton e Verstappen. Raikkonen quinto.
Eliminati: Nico Hulkenberg (Renault), Fernando Alonso (McLaren), Stoffel Vandoorne (McLaren), Daniil Kvyat (Toro Rosso) e Kevin Magnussen (Haas).

Q3 – Si riparte per l’ultima fase.

Verstappen il primo a scendere in pista, seguito da Hamilton. l’inglese è al top ma viene subito beffato da Bottas con 1’04″251. Brivido per Max che prende un cordolo in maniera troppo aggressiva

A 3′ Bottas è davanti a Vettel ed Ham. Kimi 4°.
Ultimo giro disponibile! Lewis sbaglia alla prima curva. Bandiere gialle! Grosjean fermo sul tracciato. Uscita di Verstappen tra la curva 7 e la 8.

Pole position per Valtteri Bottas, poi Sebastian Vettel e Lewis Hamilton. Quarto Kimi Raikkonen