Niki Lauda: “Non c’è spazio per Alonso in Mercedes”

Fernando Alonso (Getty Images)

Fernando Alonso continua ad essere sulla bocca di tutti. La sua situazione è davvero particolare. Lo spagnolo, infatti, in questa stagione ha dimostrato più volte di saper fare dei veri e propri numeri da circo con la sua McLaren per portarla il più avanti possibile. Purtroppo però l’asturiano si è scontrato con le evidenti carenze del mezzo e soprattutto con i problemi del motore Honda, incapace di durare più di un Gran Premio (e qualche volta pure meno).

Per Fernando Alonso si sono paventate svariate ipotesi per l’anno venturo. La permanenza in McLaren potrebbe avvenire in caso di un cambio motoristico, da Honda a Mercedes. In questo caso però vi sono dei seri dubbi sulla possibilità che il marchio tedesco possa offrire agli inglesi del materiale di primo livello come in passato.

Futuro in bilico per Fernando

L’altra ipotesi sarebbe quella di un ritorno in Renault, ma la casa francese non garantirebbe a Fernando Alonso una vettura in grado di lottare per il titolo visti i risultati degli ultimi anni. Resta in piedi l’ipotesi Ferrari. Alonso ha lasciato in cuore a Maranello e il Cavallino Rampante ha Raikkonen in scadenza, che non è di certo giovanissimo e in quest’annata sinora non sta portando risultati rilevanti, quindi potrebbe essere un’interessante opzione.

Nei giorni scorsi si era fatta avanti anche l’ipotesi Mercedes. Bottas ha il contratto in scadenza, ma i rapporti conflittuali del passato tra Fernando Alonso e Lewis Hamilton non rendevano l’opzione abbastanza attendibile.

Come riportato da “Sport Bild” però ci ha pensato definitivamente Niki Lauda a spegnere ogni ipotesi di un possibile approdo alle Frecce d’argento dello spagnolo: “Fernando non può venire in Mercedes, non c’è posto per lui. Lewis e Valtteri lavorano bene insieme. Bottas sta facendo grandi cose”.

Antonio Russo