Nicky Hayden, arriva la decisione definitiva sul suo sostituto (FOTO)

Nicky Hayden (Getty Images)

Nicky Hayden ha lasciato un vuoto incolmabile nel mondo del motociclismo mondiale. La sua prematura scomparsa il 22 maggio scorso ha lasciato tutti sbigottiti. Il pilota era rimasto coinvolto in un incidente stradale mentre era in bicicletta sulla strada provinciale Riccione-Tavoleto ed era stato subito condotto all’Ospedale Bufalini di Cesena dove ha lottato contro la morte sino all’ultimo istante, prima di spegnersi alla giovane età di 35 anni.

Nicky Hayden al momento dell’incidente era un pilota del team Honda Superbike con il quale stava cercando di sviluppare una moto abbastanza lontana dal lotto delle migliori. Per due Gran Premi la squadra ha deciso di lasciare la sua moto parcheggiata nel paddock, ma ora per il team di Ten Kate è il momento di guardare avanti e ritornare a lottare per la vittoria in memoria proprio di Kentucky Kid.

Un sogno per Gagne

Il prossimo appuntamento è manco a dirlo il mitico circuito di Laguna Seca, proprio la patria del grande Nicky Hayden. Il team Honda ha deciso di affidare la seconda moto a Jake Gagne, 24enne pilota statunitense, che nella sua carriera può annoverare diverse partecipazioni alla Red Bull MotoGP Rookies Cup e attualmente militava nel Campionato Americano Superbike.

Jake Gagne in merito a questo nuovo ingaggio ha così dichiarato: “Per me questo è un sogno che si avvera, è un vero onore avere un’opportunità così importante. La morte di Nicky Hayden è stata un duro colpo per tutti noi, ma sono sicuro che ci guarderà da lassù e sarà orgoglioso di noi”.

Poi ancora ha proseguito: “Credo sia fantastico avere questa opportunità con Red Bull come sponsor che mi ha sempre sostenuto durante la mia carriera. Vorrei ringraziare tutte le persone che hanno permesso che questo sogno si avverasse”.

Antonio Russo