Moto2, Sachsenring: trionfo e allungo di Morbidelli, 3° Bagnaia

Franco Morbidelli
Franco Morbidelli (©Getty Images)

Sesto trionfo nel campionato Moto2 2017 per Franco Morbidelli. Al Sachsenring il pilota romano conquista la vittoria, battendo un ottimo Miguel Oliverira (KTM).

Un successo importantissimo, che permette al ‘Morbido’ di allungare nella classifica mondiale. Infatti, sono caduti i suoi principali rivali per il titolo. Prima Alex Marquez e poi Thomas Luthi sono scivolati e si sono ritirati. Il romano ha sfruttato l’occasione come meglio non poteva. A completare il podio un altro italiano, Francesco Bagnaia. ‘Pecco’ ha avuto la meglio sui connazionali Simone Corsi e Mattia Pasini. Terzo podio per il rookie della team Sky Racing VR46.

Morbidelli ai microfoni di Sky Sport ha dichiarato: “Sto vivendo un sogno e non vorrei svegliarmi. Sinceramente stavo facendo fatica oggi, già dall’inizio ho rischiato di cadere un paio di volte. Il grip era molto diverso da ieri, non avevo feeling e non potevo spingere. Ho visto che Miguel è venuto a prendermi in fretta, pensavo mi passasse e se ne andasse. Invece quando è arrivato è stato lì dietro, ce la siamo giocata alla fine e sapevo di dovermi inventare qualcosa. Ce l’ho fatta e ho vinto anche questa. Andava bene anche il secondo posto, invece ho vinto ed è incredibile”.

Anche Bagnaia ha parlato a Sky Sport per commentare il suo terzo podio in Moto2: “Sono veramente molto felice, finalmente vado in vacanza col sorriso, dato che al Sachsenring non sono mai andato molto forte. Oggi abbiamo fatto una grande gara, sembrava non finisse mai. Sapevo di essere forte, però purtroppo ieri in qualifica all’ultimo giro non sono riuscito a fare lo step per essere più avanti. Chiudere terzo qui è un grandissimo risultato, anche perché oggi è un giorno speciale: è il compleanno di mia mamma e le ho fatto un bellissimo regalo”.

 

Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)