Sachsenring, Dovizioso subito super: “Gran bel lavoro”

Andrea Dovizioso
Andrea Dovizioso (©Getty Images)

Ducati parte subito alla grande al Sachsenring con Andrea Dovizioso che segna il miglior crono nella FP1. In una sessione di prove libere durata dieci minuti in più per trovare il feeling con il nuovo asfalto, le prime impressioni sono buone. I piloti hanno lavorato molto sulle varie gomme messe a disposizione da Michelin, che qui non aveva nessun dato dopo il rifacimento del manto.

“Quando entri in pista con l’asfalto nuovo è sempre bellissimo, completamente liscio, dà gusto – ha spiegato il Dovi a Sky Sport -. Il grip è migliore ma niente di esagerato, però ho fatto un gran bel lavoro. Quando la pista è così liscia guidare in MotoGP è stupendo. la pista si sta gommando molto e vediamo se nel pomeriggio migliorerà. Siam partiti subito abbastanza veloci, abbiamo provato tre gomme per farci un’idea, ma non c’è tanta differenza”.

Nella FP2 si proseguirà il lavoro sulle mescole e sulla ricerca del miglior assetto. “Non è facile gestire la scivolata dietro nell’inserimento, un po’ per tutte le moto. Sarà una caratteristica dell’asfalto. Sarà fondamentale più che per andare più forte per rimanere costante per tanti giri. Quando hai già una buona base si lavora sulle rifiniture, dobbiamo lavorare sulle gomme dietro, c’è un’altra gomma da provare. Poi domani può piovere – ha concluso Andrea Dovizioso – e quindi dobbiamo concentrarci sul set-up”.

Inizia bene anche il week-end di Danilo Petrucci, che in Germania arriva desideroso di riconferme dopo le ultime grandi prestazioni. L’asfalto è molto liscio, fatto bene, c’è da capire bene le gomme.  C’era da provare la gomma più dura, quella che c’era in Argentina. Era obbligatorio fare 5 giri e li abbiamo fatti. L’asfalto è abbastanza abrasivo, a sinistra si scaldano molto le gomme. Per essere il primo turno – ha concluso Petrux – l’asfalto non è male”.