Jorge Lorenzo: “Dovizioso ha più esperienza con Ducati”

Jorge Lorenzo (Getty Images)

Jorge Lorenzo arriva da un weekend decisamente grigio. Lo spagnolo continua, infatti, a non essere al top sulla Ducati. Una moto molto lontana dal suo stile di guida. A differenza sua, invece, Petrucci e Dovizioso nelle ultime settimane stanno decisamente volando sulla Desmosedici ricacciando ancor più nel grigiore del suo anonimato la stagione sin qui dell’ex Yamaha.

Alla fine delle prove libere, come riportato da “Sky Sport”, Jorge Lorenzo ha così dichiarato: “La cosa positiva è che in una pista difficile per noi, non abbiamo peggiorato molto la nostra situazione. Siamo ancora a circa 6 decimi dai primi. L’asfalto sicuramente ci ha aiutato, mi sento sempre meglio, con più grip. In questo momento la moto ha un po’ di problemi di stabilità nelle curve rapide e lì dobbiamo migliorare”.

Lorenzo è fiducioso per il futuro

Poi si parla del suo compagno Dovizioso: “Andrea ha molta esperienza con questa moto. Ha uno stile di guida un po’ particolare, lui sta sempre in carena. Il mio stile naturale, invece, è di andare molto fuori dalla moto. Sicuramente quello fa aumentare la mancanza di grip sull’anteriore. Devo sempre cercare di essere più sulla moto. Questo non è facile, anche usare il freno dietro, ma piano piano sta diventando un modo naturale di guidare”.

Jorge Lorenzo ha poi proseguito: “Ho perso un paio di giri per cambiari i dischi, perché all’inizio li avevo in carbonio e non sono riuscito a scaldarli e questo mi ha fatto perdere qualche posizione. Ogni volta che salgo sulla moto mi sento sempre più a mio agio. A me piace avere una moto stabile, mentre qui la stabilità in molti punti manca, quindi sto un po’ soffrendo”.

Infine lo spagnolo ha concluso: “Il nuovo asfalto è davvero fantastico, si asciuga rapidamente e dà grip sia sul bagnato che sull’asciutto. Sto cercando di cambiare la mia posizione sulla moto e presto riuscirò a guidare come voglio, così da sfruttare al massimo la moto”.

Antonio Russo