Max Biaggi dimesso: “Non so se torno a correre” (VIDEO)

Max Biaggi (YouTube)

Finalmente arriva una notizia positiva dal mondo delle due ruote. Max Biaggi, infatti, è stato finalmente dimesso dall’ospedale San Camillo dopo un paio di settimane in cui ha messo in apprensione tutti i suoi tifosi. Il pilota romano aveva avuto un incidente a Latina, sul circuito del Sagittario, era stato subito trasportato in eliambulanza all’ospedale capitolino. In questi giorni vicino a lui si sono stretti i parenti, la fidanzata Bianca Atzei e gli amici.

Come riportato da “Ansa”, Max Biaggi ha così commentato all’uscita dall’ospedale: “Se correrò di nuovo? Non lo so, non ho ancora deciso, magari si, magari no, non ci ho ancora pensato”. Poi voltandosi verso la fidanzata Bianca Atzei, sorridendo afferma: “Vedete? È preoccupata perché ho detto forse si. Comunque a prescindere da tutto ora l’importante è guarire”.

L’Atzei si è molto spaventata

La cantante allora ha replicato: “Mi sono abbastanza spaventata, però adesso c’è la ripresa quindi siamo tutti abbastanza felici. Ora possiamo sorridere. Ringrazio davvero tutti per il grande affetto”.

All’esterno dell’ospedale i medici si augurano, per ovvi motivi, di non rivederlo più. Come riportato da “LaPresse” in una clip Max  Biaggi dichiara: “Vado a casa felice felice. Non torno subito a Montecarlo, per ora resto qui a Roma. Mi sento decisamente meglio e volevo ringraziare tutta l’equipe medica che mi è stata vicina, il professor Cardillo che mi ha operato e in pratica mi ha salvato la vita, che non è poco”.

Max Biaggi sembra molto provato nel fisico, entra con difficoltà in auto, ma nonostante i tanti acciacchi ben visibili il pilota italiano si è mostrato comunque spiritoso e non si è sottratto nemmeno per un attimo alle incalzanti domande dei tanti giornalisti presenti all’uscita dell’ospedale. La speranza è quella di rivederlo al più presto al 100%, magari a bordo di una moto.

Antonio Russo