Dramma per un famoso attore, investe e uccide una donna

photo Facebook

Incredibile la vicenda che ha colpito Domenico Diele, 32 anni, attore protagonista di famose fiction come “1992” e “1993”. Il ragazzo, infatti, sotto stupefacenti, avrebbe investito una donna che si trovava a bordo di una moto nei pressi dell’uscita autostradale di Montecorvino Pugliano nel salernitano.

Domenico Diele, a bordo della sua Audi A3 avrebbe investito Ilaria Dilillo, 48 anni, mentre era in sella alla sua moto. La donna sarebbe stata scaraventata a terra e sarebbe morta dopo pochi minuti di agonia. Lo scooter sarebbe stato poi ritrovato a 200 metri di distanza. Il tutto si sarebbe svolto alle 2 della scorsa notte.

Diele aveva dei precedenti

Secondo le prime notizie che giungono gli inquirenti starebbero indagando per capire l’esatta dinamica dell’incidente, ma già sarebbe emerso che Domenico Diele al momento dell’incidente sarebbe stato sotto effetto di stupefacenti. La donna era al rientro da una serata con gli amici quando ha incontrato sulla sua strada la morte.

Domenico Diele era impegnato nelle riprese del film “Una vita spericolata”. L’attore è stato protagonista di diverse serie TV e film come ad esempio “Acab”. Il ragazzo in questo momento sarebbe in carcere con l’accusa di omicidio stradale aggravato.

Per quanto concerne la vittima di questa triste vicenda, Ilaria Dilillo, la sua salma è stata ricomposta ed è stata condotta all’obitorio. L’indagine è praticamente conclusa e il corpo è già stato affidato ad un’agenzia funebre per procedere al funerale.

La donna il 2 luglio avrebbe compiuto 49 anni. Viveva in centro a Salerno con il padre e lavorava presso uno studio legale. Ad aggravare la posizione di Domenico Diele, invece, ci pensano anche i suoi precedenti. Nel 2009, infatti, gli era già stata ritirata la patente per questioni di droga, lo stesso è riaccaduto anche l’anno passato e poi la triste vicenda della notte scorsa.

 

Antonio Russo