Harley-Davidson pronta a comprare Ducati?

Harley-Davidson su Ducati
Harley-Davidson © Getty Images

Arrivano interessanti rumors dal web su quello che potrebbe essere il futuro dell’azienda Ducati. Stando a quanto scritto da Reuters e da quanto si legge su diversi portali dedicati al mondo delle due ruote, l’Harley-Davidson sarebbe interessata all’acquisto della casa motociclistica di Borgo Panigale con Volkswagen, proprietaria attraverso il gruppo Audi, disposta a cedere la propria quota anche considerata la situazione economica non florida dell’azienda tedesca. Nel caso in cui la trattativa dovesse essere confermata ed andare a buon fine, si troverebbero a fondersi due dei maggiori marchi di moto esistenti al mondo, andando di fatto a creare un’azienda leader assoluta sul mercato.

Ducati, l’Harley-Davidson pensa all’acquisto

L’affare non si presenta come uno dei più facili considerato il fatto che non manca la concorrenza per l’acquisizione del marchio italiano con gruppi e fondi di investimento come Bajaj Auto, Kkr e Bain Capital che sono pronti a fare la propria offerta per provare ad assicurarsi l’azienda italiana. Il successo che ha in tutto il mondo e la sua storia rendono il marchio di Borgo Panigale uno dei più importanti al mondo con circa 593 milioni di euro di fatturato all’anno. Il prezzo di acquisizione totale, è stimato intorno ad 1,5 miliardi di euro. A rendere ancora più appetibile il marchio c’è anche la presenza della casa italiana in MotoGP con una stagione che sembra essere partita nel migliore dei modi per Dovizioso, vincitore delle ultime due gare stagionali ed in piena corsa per la vittoria del mondiale che, se si dovesse verificare, potrebbe far salire ancora di più il prezzo di un’eventuale vendita. L’acquisizione di un marchio così importante potrebbe ridare lustro all’Harley-Davidson, in leggero calo negli ultimi anni.