MotoGP Assen, Vinales: “Non possiamo sbagliare”

Maverick Vinales
Maverick Vinales (©Getty Images)

Maverick Vinales e Movistar Yamaha approdano ad Assen con l’obiettivo di mantenere il primato in classifica. Lo spagnolo è tallonato dalla Ducati di Andrea Dovizioso a -7, ma in Olanda la YZR-M1 potrà contare su nuovi aggiornamenti provati nei due giorni di test in Catalunya.

“Dopo un test importante e utile in Catalogna, si arriva ad Assen – ha dichiarato Maio Meregalli -. Anche se le condizioni meteo sono di solito abbastanza contrastanti qui, siamo entusiasti di tornare in pista e applicare i nostri insegnamenti. La settimana di riposo tra il Montmelò e Gran Premio d’Olanda era ben meritato sia per Maverick e Valentino, dopo le gare back-to-back seguiti dai giorni in più di pista. Ha dato loro l’opportunità di ricaricarsi prima di affrontare la sfida in uno dei circuiti più affascinanti della storia. Sono entrambi in buona forma ed entrambi godono in sella ad Assen, quindi siamo fiduciosi che possiamo fare bene in questo fine settimana”.

Maverick Vinales con la Suzuki non ha mai brillato in MotoGP e vanta una sola vittoria in Aprilia al suo esordio nella classe 125. Arriva in Olanda dopo il flop in Catalunya causato dal cattivo feeling con le gomme Michelin. “T Assen è un buon circuito per la YZR-M1 e anche per il mio stile di guida è abbastanza buono. Ho fatto davvero buone gare lì in passato. Mi piace sempre correre qui. Dopo la gara difficile in Catalunya si arriva ad Assen più motivati ​​perché abbiamo davvero bisogno di essere sul podio e prendere più punti possibili. Non possiamo permetterci di sbagliare nelle prossime gare, quindi di sicuro daremo il 100%.”.