Bianca Atzei: “Biaggi lotta col polmone”

photo Instagram

Sono passati 4 giorni dall’incidente in Supermotard di Max Biaggi e dal suo ricovero all’ospedale San Camillo di Roma. Le condizioni restano stabili, non è in pericolo di vita, ma resta alta l’attenzione. L’ultimo bollettino medico non ha dato notizie nè buone nè cattive. Si viaggia sempre sul filo dell’ottimistica speranza.

“Il quadro clinico di Max Biaggi, ricoverato in terapia intensiva dopo l’incidente di venerdì scorso a Latina, non ha subito sostanziali cambiamenti nel corso delle ultime 24 ore. I parametri vitali sono nei limiti della norma – fanno sapere dall’ospedale romano -. Il paziente, collaborativo e partecipe, viene sottoposto a fisioterapia respiratoria e a cicli di ventilazione non invasiva con beneficio complessivo. La prognosi rimane riservata”.

Sul profilo ufficiale del Corsaro il suo staff ha scritto: “In questo difficile momento del Nostro Campione sono arrivati molti messaggi di conforto a dargli forza. A Max hanno fatto molto piacere gli auguri di Petrucci, attraverso cui il mondo delle moto gli ha reso omaggio. La situazione rimane stabile, con prognosi ancora riservata. Questa è una fase in cui tutto può cambiare molto rapidamente, sia nel bene che nel male. Non è per nulla semplice. Per questo motivo non lasciamo scendere la tensione e stringiamoci tutti attorno al Nostro Campione”.

Al suo fianco c’è sempre la sua dolce metà Bianca Aztei che alterna messaggi d’amore, di speranza e ringraziamenti sui social. “Ho ritrovato questa foto stanotte mentre non riuscivo a dormire. Sei la persona più forte e tenace che conosca. Sei un combattente. Hai tantissime persone che ti stimano e ti vogliono bene. Il desiderio più grande è quello di vederti fuori dalla terapia intensiva. Attualmente stai lottando con il tuo polmone ma c’è tanta positività. Solo tanto amore e coraggio per te.
#forzamax #siamotutticonte #mylove #mylife #sempreconte”.