Robert Kubica di nuovo al volante di una F1

Robert Kubica(©Getty Images)

Ultimamente sta facendo molto parlare di sé Robert Kubica. Dall’inizio dell’anno il polacco, messo da parte il rally, salvo un’apparizione in qualità di spettatore all’apertura del mondiale a Montecarlo, si è riavvicinato al suo amore di sempre. La pista. Ed infatti l’abbiamo visto destreggiarsi al volante di diverse tipologie di vetture per tornare a saggiare le vecchie sensazioni.

Ora però per il 32enne starebbe per arrivare qualcosa di più. Ossia un test in F1. Secondo quanto riportato da Motorsport.com la data della prova sarebbe fissata per questo martedì sul circuito di Valencia. L’abitacolo prescelto invece, quello della Lotus E20, versione show car, del 2012, già utilizzata a Silverstone dal pilota di F2 Nicolas Latifi. A fargli compagnia ci sarà il tester ufficiale Renault Sergey Sirotkin.

Per il driver di Cracovia sarà la prima volta nell’abitacolo di una monoposto della massima serie dopo un digiuno partito dall’1 di febbraio del 2011 quando sul tracciato iberico del Ricardo Tormo aveva effettuato una sessione sulla Renault R31. In pratica ad appena cinque giorni dall’incidente al Rally Ronde di Andora che gli stravolgerà la vita e la carriera.

Dal 2012 al 2015 impegnato a tempo pieno o quasi nel WRC2 e poi nel WRC, Kubica ha saputo distinguersi in velocità, ma non ha mai convinto i grossi marchi a puntare su di lui a fronte delle tante macchine distrutte. Nel 2016 una stagione di pausa per riflettere e quindi nel 2017 un tentativo di debutto nel mondo endurance con la tedesca ByKolles che gli avrebbe fornito una Nissan LMP1 per disputare il campionato, e con la SMP Racing per cui ha provato una Dallara LMP2. Per quanto riguarda le singleseater, il primo approccio bis è stato al Franciacorta con una GP3 lo scorso aprile e più di recente a Donington con una Formula E, con annessa possibilità di partecipare all’ePrix di New York.

Chiara Rainis